Il coronavirus ferma la produzione degli iPhone in India

Anche l'India si ferma e con essa gran parte delle attività produttive del paese. Quali sono le ripercussioni immediate per Apple?

Anche l’India ha attivato una serie di restrizioni per cercare di frenare l’epidemia di coronavirus nel paese. Foxconn, ad esempio, ha dovuto bloccare quasi del tutto la produzione degli iPhone XR. Wistron farà lo stesso con la produzione degli altri iPhone.

Lo stabilimento di Foxconn a Chennai, in India, ha bloccato la produzione degli iPhone XR. Anche Wistron ha fermato la produzione di tutti gli Iphone.

Il governo indiano ha infatti emanato un’ordinanza che limita tutte le attività produttive del paese e gli assembramenti di persone in tutto il territorio. Il blocco sarà valido per almeno 21 giorni, ma molto probabilmente verrà prorogato ancora per qualche settimana.

Per Apple, questo significa blocco totale o quasi della produzione degli iPhone XR, che ancora oggi è uno degli smartphone più venduti dall’azienda.

News