Sviluppatore accusa: iOS è un adware che promuove i servizi Apple

"iOS è un adware dei servizi Apple", questa è la critica mossa contro Apple da un importante sviluppatore.

Uno degli ingegneri software dell’app Tumblr ha rilasciato dichiarazioni abbastanza forti, e in parte anche curiose, contro Apple e le promozioni dei suoi servizi.

ios adware

Steve Streza ha espresso la sua opinione sul proprio blog personale:

Apple fa ricorso a tattiche insidiose per mostrare le pubblicità dei propri servizi su iOS. Un sacco di pubblicità su dispositivi che abbiamo pagato. iOS 13 ha molti annunci pubblicitari che promuovono i servizi Apple, dal momento della prima attivazione e durante gli utilizzi futuri. Questi annunci non possono essere nascosti tramite il sistema di estensione del blocco dei contenuti iOS. Alcuni possono essere ignorati o nascosti, ma la maggior parte no, e sono progettati appositamente per app di base come Music e App Store. C’è un termine per descrivere un software che ha molti annunci inamovibili: adware, che ciò che iOS è tristemente diventato.

Se non ti iscrivi a questi servizi, sarai costretto a guardare costantemente questi annunci, sia nelle app che usi che nelle notifiche push che Apple ha attivato per impostazione predefinita.

Queste pubblicità vanno a discapito dell’esperienza utente.

Lo sviluppatore mostra alcuni esempi di promozioni invasive che riguardano Apple Music, Apple TV+, Apple News+, ma anche Apple Card, Apple Arcade e, ovviamente, App Store. Streza ritiene inoltre che la situazione non farà che peggiorare in futuro.

Ovviamente, Apple ha il diritto di comunicare agli utenti l’esistenza dei suoi servizi e di provare a convincerli ad abbonarsi. E potresti non essere d’accordo con la mia valutazione secondo cui alcuni di questi sono annunci adware. In effetti, la maggior parte di questi annunci non sono fastidiosi se presi singolarmente. Ma quando ne ricevi tanti e per più servizi, allora capisci che Apple sta peggiorando l’esperienza utente per aumentare i suoi ricavi.

Questo problema non migliorerà. Apple espanderà i suoi servizi, sia in ampiezza che in profondità, e il problema degli adware peggiorerà, a meno che le persone non inizino a criticare Apple per quello che stan facendo.

Cosa ne pensate? iOS è davvero un adware dei servizi Apple?

iPhone 12 Viola in sconto su

Curiosità