iPhone 12 con antenna 5G personalizzata con modem Qualcomm – Rumor

Apple non sarebbe contenta del lavoro di Qualcomm, tanto che starebbe pensando di realizzare una propria antenna.

Dopo aver finalmente risolto la battaglia legale con Qualcomm lo scorso anno e essersi assicurata una fornitura di chip 5G per i suoi iPhone 12, le cose sembravano andare per il meglio tra Apple e Qualcomm.

Tuttavia, un nuovo report afferma che Apple non è soddisfatta dell’antenna progettata da Qualcomm per funzionare con i suoi chip 5G e per questo motivo avrebbe deciso di realizzarne direttamente una personalizzata.

La fonte anonima citata da Fast Company afferma che l’antenna QTM 525 5G di Qualcomm non funzionerebbe come pianificato da Apple per gli iPhone 2020, anche per quanto riguarda lo spessore. Per questo motivo, l’azienda di Cupertino avrebbe deciso di lavorare ad una propria antenna 5G che possa funzionare abbinata al modem Snapdragon X55 5G di Qualcomm.

La stessa fonte ha però detto che alla fine Apple potrebbe anche decidere di lasciar perdere questa idea e di utilizzare l’antenna 5G di Qualcomm.

Insomma, l’azienda di Cupertino dovrà decidere se affidarsi a Qualcomm e aumentare lo spessore dei prossimi iPhone 12, o decidere di progettarne una in casa, con tutti i rischi del caso, visto che le antenne richieste per i dispositivi 5G mmwave sono più difficili da progettare rispetto ad altri tipi di antenne, poiché inviano e ricevono segnali di frequenza più elevata rispetto alle generazioni precedenti, lasciando poco spazio per errori nella progettazione e nella produzione.

News