Apple migliora la funzione Quick Look in AR per offrire una nuova esperienza di acquisto

Importanti novità per la funzione Augmented Reality Quick Look su Safari, che ora offre nuove opzioni di acquisto in AR per i clienti.

Apple vuole migliorare la funzionalità Augmented Reality Quick Look progettata per consentire agli utenti di vedere direttamente nelle proprie case le versioni in realtà aumentata dei prodotti che intendono acquistare.

Augmented Reality Quick Look

Come riportato da TechCrunch, Apple ha aggiornato la funzione preview di Quick Look in Safari per consentire ai rivenditori di aggiungere collegamenti e pulsanti e offrire una completa esperienza in realtà aumentata. Durante la navigazione in siti come Home Depot, Wayfair, Bang & Olufsen e 1-800-Flowers, i clienti vedranno ora varie opzioni per effettuare acquisti e saperne di più su un prodotto durante l’anteprima in modalità AR.

Apple ha introdotto i nuovi strumenti di collegamento in iOS 13 e li ha mostrati in anteprima all’ultima WWDC, ma solo da poco queste funzioni sono disponibili per i rivenditori.

In pratica, adesso i rivenditori possono aggiungere nuovi tasti e link dinamici per consentire agli utenti di acquistare o leggere maggiori informazioni sull’oggetto che stanno guardando in AR tramite Quick Look.  Questi collegamenti essenzialmente semplificano il processo di acquisto, l’aggiunta di un articolo a un carrello, la ricerca di un negozio nelle vicinanze o l’avvio della chat con il servizio clienti.

Entro la fine dell’anno, Apple prevede di migliorare ulteriormente Quick Look con una funzionalità spatial audio, inclusa nella versione beta di iOS 13.4. Questa funzione consentirà ai siti di shopping (ma non solo) di aggiungere una audio all’esperienza AR dell’utente che naviga tramite Safari.

News