Tim Cook annuncia che Apple donerà per aiutare a combattere il coronavirus

Apple donerà a vari gruppi in Cina che stanno aiutando a combattere lo scoppio del 2019 Novel Coronavirus.

Tim Cook ha twittato questa mattina onorando il capodanno cinese e annunciando che Apple donerà del denaro a coloro che stanno aiutando a sostenere le persone colpite dal coronavirus in Cina.

coronavirus

Il 2019 Novel Coronavirus, chiamato in breve “2019-nCoV”, è una malattia respiratoria che non è dissimile dalla SARS. I sintomi sono in genere simil-influenzali, con febbre, tosse e respiro corto. Come molte malattie, si pensa che 2019-nCoV si diffonda da persona a persona attraverso il contatto con la saliva e le mucose.

Secondo il CDC, il 2019-nCoV è stato rilevato per la prima volta l’8 dicembre 2019, nella città di Wuhan, nella provincia di Hubei in Cina, e si sta espandendo rapidamente in altre aree. In Cina, ci sono già stati 1.300 casi confermati del 2019-nCoV e purtroppo 41 morti. Due casi sono stati scoperti anche negli Stati Uniti.

Apple risponde sempre presente a catastrofi naturali o emergenze sanitarie come questa ora in Cina con aiuti finanziari. Infatti proprio di recente Apple ha annunciato che avrebbe donato fondi per i soccorsi in corso in Australia, dove una pericolosa combinazione di temperature record, venti forti e siccità negli ultimi due mesi ha preparato il terreno per dozzine di devastanti incendi boschivi.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

News