Tim Cook ha deciso di investire in Nebia dopo aver fatto… una doccia

Farsi una doccia e decidere di investire su un'azienda green. Ecco la storia di Nebia e di Tim Cook.

Il CEO di Apple Tim Cook ha personalmente investito nella doccia ecologica Nebia, dopo averla scoperta in una palestra a Cupertino.

doccia nebia

Bloomberg ha rivelato come il CEO di Apple Tim Cook abbia deciso di investire nella doccia ecologia Nebia di Moen dopo averne usata una nella sua palestra di fiducia. Cook ha infatti provato un prototipo della doccia Nebia nella sua palestra a Palo Alto, in California.

Philip Winter, ideatore di questa doccia, si era infatti trasferito nel 2014 a San Francisco per convincere le palestre locali ed eseguire un test pilota su queste Nebia, chiedendo anche un feedback ai clienti. Il soffione della doccia Nebia utilizza il 45% in meno di acqua rispetto a qualsiasi altro modello, riuscendo però a garantire la stessa esperienza di una doccia normale. Nebia è realizzata in alluminio e propone un design molto ricercato e moderno.

Durante la fase di test di quei primi mesi, Winter era solito aspettare i clienti fuori dagli spogliatoi per chiedere un feedback sulla doccia. Fu in questo modo che incontrò Tim Cook in una palestra di Palo Alto.  Il CEO di Apple rimase subito affascinato dal potenziale di Nebia, soprattutto per quanto riguarda l’impatto ambientale e la capacità di utilizzare molta meno acqua grazie all’atomizzazione.

Grazie a quell’incontro e alle potenzialità di Nebia, Tim Cook decise quindi di investire in modo significativo nella startup, sia con un primo finanziamento nel 2014 che in diversi round successivi. Si tratta quindi di un investimento personale, che non ha nulla a che fare con Apple.

Malgrado la non partecipazione di Apple, è lo stesso Winter a raccontare che Tim Cook è solito inviare e-mail “molto lunghe, ben realizzate e dettagliate su Nebia“, con consigli sui possibili fornitori e spingendo l’azienda a concentrarsi sull’esperienza utente, il design e la sostenibilità. Cook ha anche consigliato di collaborare con investitori che credono nel loro prodotto, e non solo con quelli che vogliono guadagnare soldi.

Nebia ha appena lanciato una nuova versione del suo soffione su Kickstarter, che a quanto pare offre il doppio della copertura di una doccia standard, consumando la metà dell’acqua. È anche notevolmente più economica dell’originale, visto che costa 199$ (il modello precedente costava 499$).

Curiosità