Griffin e Aukey lanciano nuovi caricabatterie ultra compatti basati su GaN – CES 2020

Al CES 2020, i produttori di accessori Griffin e Aukey hanno lanciato nuovi caricabatterie da parete ultra compatti basati basati su un materiale noto come nitruro di gallio o GaN.

In breve, il GaN consente di ridurre i componenti dei semiconduttori, portando cosi la possibilità di realizzare caricabatterie più piccoli.

Griffin ha annunciato tre nuovi caricabatterie PowerBlock basati su GaN, tra cui uno da 30 W con doppie porte USB-C per dispositivi come iPhone o iPad, uno da 45 W con una singola porta USB-C per dispositivi come un MacBook Pro da 13 pollici e uno da 96 W con una singola porta USB-C per dispositivi come il nuovo MacBook Pro da 16 pollici.

I caricabatterie sono dall’11 al 57 percento più piccoli rispetto alle versioni non GaN, a seconda della potenza. Tutti supportano l’erogazione di energia tramite USB-C per una ricarica rapida e dispongono di punte pieghevoli. Griffin afferma che la nuova gamma PowerBlock sarà disponibile nel secondo trimestre del 2020, con prezzi che vanno da 49,99 a 79,99 dollari.

Anche Aukey ha lanciato una nuova linea di caricabatterie basati su GaN che arriverà nel secondo trimestre del 2020. Dettagli e prezzi completi non sono ancora stati resi noti, ma in base all’immagine seguente, la serie Omnia includerà almeno cinque caricabatterie portatili con varie combinazioni di porte USB-C e / o USB-A.

Aukey

Durante questa settimana Aukey rilascerà maggiori dettagli suoi nuovi caricabatterie al CES 2020.

Accessori