Abbandonare Facebook sarà presto più facile con lo strumento di esportazione delle foto

Avete intenzione di abbanondare Facebook ma non volete perdere tutti i vostri dati? Presto potrete spostarli su un altro social media.

Abbandonare Facebook potrebbe presto essere molto più facile, visto che l’azienda sta iniziando a testare uno strumento che consentirà di esportare foto e video su altre piattaforme di social media.

Facebook e altri servizi online devono garantire che gli utenti possano facilmente cambiare piattaforma trasferendo i dati caricati tra i servizi. In caso contrario, giganti del settore come Facebook potrebbero andare in contrasto con le leggi antitrust. Finora cinque giganti della tecnologia hanno aderito a uno standard open source per la portabilità dei dati noto come Data Transfer Project (DTP): Apple, Facebook, Google, Microsoft e Twitter.

Facebook ha annunciato oggi che sta testando uno strumento DTP, che sarà in beta test per un po’ prima di renderlo disponibile a tutti il prossimo anno. Attualmente è limitato ad alcuni utenti in Irlanda ed è finora in grado di esportare solo su Google Foto.

La possibilità di scaricare tutti i nostri dati dai giganti della tecnologia è già un requisito legale per i cittadini dell’UE. Facebook, sorprendentemente, era molto più avanti, avendo offerto questa possibilità già molti anni prima che diventasse legge. La maggior parte dei giganti della tecnologia, tra cui Apple, ha deciso di offrire questa funzionalità a tutti i suoi clienti in tutto il mondo.

Abbandonare Facebook non è, ovviamente, ciò che il social network ha in mente offrendo la possibilità di trasferire i nostri media, ma è probabile che alcuni trarranno vantaggio da questo strumento per farlo.

News