Una società che vende solo AirPods potrebbe valere 175 miliardi di dollari nel 2020

Quanto varrebbe una società che vende solo AirPods? Scopritelo qui.

Se Apple dovesse far basare la sua attività solo sulle AirPods, potrebbe valere fino a 175 miliardi di dollari entro il 2020. Questo è quanto emerge dai dati messi insieme da Midas Kwant, tramite Apple Insider.

AirPods

Per ottenere questo numero, Kwant prevede che Apple venderà 100 milioni di unità AirPods l’anno prossimo ad un prezzo medio di vendita di 200 dollari. Questo numero proviene dai dati di vendita degli AirPods, che iniziarono con 16 milioni al momento della presentazione ufficiale, crescendo poi a 35 milioni l’anno successivo. Estrapolando questi numeri, Kwant ritiene che quest’anno Apple venderà fino a 60 milioni di unità.

Sulla base di un utile netto del 35%, una società che produce solo AirPods avrebbe ottenuto profitti per 7 miliardi di dollari annualmente. Da qui la valutazione di 175 miliardi di dollari basata sui calcoli di Kwant.

Naturalmente questi dati non possono essere presi per veritieri al cento per cento, visto che ci sono molte congetture, ma anche tenendo conto degli errori il punto è lo stesso: Apple ha un vero e proprio tesoro tra le mani e i nuovi AirPods Pro, di cui trovate qui la nostra recensione, aiuteranno ad incrementare ulteriormente le vendite. Finora nessuna azienda è stata in grado di competere con ciò che AirPods offre in termini di esperienza utente e convenienza.

Curiosità