Apple emette 2,2 miliardi di dollari in “Green Bond” per ridurre le emissioni di carbonio

Green Bond per 2,2 miliardi di dollari, è questo l'investimento effettuato da Apple in Europa per nuove iniziative ambientali.

Apple ha appena emesso 2.2 miliardi di dollari di “Green Bond” in Europa, con i proventi che saranno dedicati alle iniziative globali per ridurre le emissioni di carbonio e ad altri programmi per la tutela dell’ambiente.

apple ambiente

Questi nuovi bond confermano l’intenzione di Apple di investire sempre di più in iniziative ambientali, visto che negli ultimi anni i bond emessi erano stati decisamente più bassi.

Apple fa sapere che le precedenti allocazioni di Green Bond sono state distribuite su 40 programmi ambientali in tutto il pianeta. Circa il 66 percento dell’energia rinnovabile di Apple proviene da questi investimenti.

Tra i progetti energetici specifici finanziati dai Green Bond figurano quelli dedicati alle falde acquifere in Oregon e i progetti sulle farm solari in Giappone. Le applicazioni pratiche di Apple derivanti da questi investimenti includono lo sviluppo della lega di alluminio riciclato al 100% e utilizzata su MacBook Air e Mac mini, l’espansione del laboratorio di test ambientali a Cupertino, oltre ai robot di smontaggio degli iPhone Daisy e Liam.

Queste le parole di Apple:

Apple è irremovibile nel suo impegno nell’affrontare l’urgente minaccia dei cambiamenti climatici. Il tempo di agire è adesso. Emettendo ulteriori 2,2 miliardi di dollari in obbligazioni green, accelereremo il nostro lavoro per ridurre le emissioni di carbonio lungo la nostra catena di fornitura e oltre, cosi da continuare la transizione verso l’energia rinnovabile al 100%. I progressi di Apple sono la prova positiva che le aziende non devono scegliere tra ciò che è giusto per il pianeta e una linea produttiva sana.

I Green Bond vengono utilizzati in modo funzionale per prendere in prestito denaro da investitori che cercano un investimento sicuro. Apple beneficia del rimpatrio di contanti all’estero con un’aliquota fiscale più bassa. Le offerte Green Bond sono specificamente impegnate nell’allocazione di fondi da utilizzare in progetti ambientali.

Le prime obbligazioni verdi di Apple sono state emesse nel febbraio 2016 per un valore di 1,5 miliardi di dollari.

News