Alfonso Cuarón e Clive Owen firmano con Apple per nuovi contenuti su Apple TV+

Apple ha siglato due importanti accordi con il regista Alfonso Cuarón e l'attore Clive Owen.

Apple ha firmato un accordo con Alfonso Cuarón, uno dei più apprezzati registi e sceneggiatori del mondo, per la realizzazione di diversi contenuti originali su Apple TV+. Intanto, l’attore Clive Owen entra nel cast di “Lisey’s Story”, la serie TV che ha come protagonista Julianne Moore.

Come confermato da Variety, la partership con Alfonso Cuarón prevede un vero e proprio accordo globale. Questo significa che Apple può acquisire automaticamente i diritti di tutto ciò che Cuarón svilupperà come regista, sceneggiatore o produttore per tutta la durata del contratto.

La carriera di Cuarón è principalmente legata alla filmografia e non ai lavori televisivi, quindi rimane da capire se Apple vuole spingere anche sui film originali o se il regista inizierà a lavorare anche sulle serie TV. Lo stesso Cuarón ha già collaborato con servizi streaming in passato. Il film “Roma”, vincitore di diversi premi Oscar (tra cui Miglior Regista e Miglior film straniero), è stato infatti creato per Netflix.

Variety non specifica quanto durerà questo accordo, ma di solito contratti di questo tipo nel settore cinematografico e televisivo durano dai 3 ai 5 anni.

Intanto, l’attore Clive Owen farà parte della prossima serie su Apple TV+ “Lisey’s Story“, insieme a Julianne Moore. Lisey’s Story si basa su un libro pubblicato nel 2006 da Stephen King, che scriverà tutti e gli 8 episodi della serie. Il personaggio principale di Lisey sarà interpretato da Julianne Moore, che farà il suo esordio in un ruolo da protagonista in una serie TV.

Questa la trama:

Lisey, moglie di Scott Landon, celebre scrittore da poco defunto, in occasione del riordino delle carte lasciate nello studio del marito, si trova suo malgrado a ripercorrere le tappe essenziali della sua vita matrimoniale, scoprendo, un po’ alla volta, che l’emergere dei ricordi avviene in modo decisamente poco casuale.

Prima l’improvviso stato catatonico in cui precipita Amanda, l’instabile sorella più anziana della donna, poi la persecuzione ossessiva e violenta di un invadente ammiratore del marito, infine il succedersi di una serie inquietante di fenomeni straordinari, inducono Lisey a sospettare che l’universo immaginario da cui Scott traeva ispirazione per i suoi romanzi possa esistere per davvero e che da quel mondo parallelo e magico qualcosa stia cercando di entrare in contatto con lei.

E’ probile che Lisey’s Story arriverà su Apple TV+ alla fine del 2020.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Apple TV+