Apple rimuove la bandiera di Taiwan dalle tastiere iOS di Hong Kong e Macao

Una scelta "politica" che fa discutere quella presa da Apple di rimuovere la bandiera di Taiwan da alcune tastiere iOS.

Con iOS 13.2.1, Apple ha rimosso l’emoji che rappresenta la bandiera di Taiwan dalle tastiere iOS per gli utenti di Hong Kong e Macao. Una scelta che sta facendo molto discutere in queste ore.

Gli utenti che utilizzano la tastiera iOS di Hong Kong o Macao a partire da iOS 13.1.2 non visualizzano più l’emoji che rappresenta la bandiera di Taiwan.

Quella che in apparenza sembra una scelta di poco conto, in realtà ha diversi connotati politici, visto che lo status politico di Taiwan nella regione è un argomento molto delicato. Taiwan è essenzialmente una nazione indipendente dal 1950, tuttavia la Cina na rivendita la sovranità dal 1949, in seguito alla sconfitta del governo nazionalista nella guerra civile cinese. Pertanto, la Cina non riconosce Taiwan come un paese indipendente e rifiuta di intrattenere qualsiasi relazione diplomatica con i paesi che non riconoscono Taiwan come una provincia ribelle della Repubblica Popolare Cinese.

L’emoji della bandiera di Taiwan era stata già oscurata in passato in Cina, ma ora il blocco è stato esteso anche agli utenti che utilizzano le tastiere di Hong Kong e Macao su iOS 13.1.2.

Tutto questo è dovuto al fatto che Apple vuole mantenere buoni rapporti con il governo cinese per tutta una serie di motivi commerciali e strategici.

News