Fortnite, PUBG e altri giochi afflitti da un bug di iOS 13

Piccola tegola per tutti i videogiocatori dopo il nuovo aggiornamento ad iOS 13. Sembra infatti che molti titoli disponibili su App Store, tra i quali Fortnite e PUBG, siano afflitti da un fastidioso bug a causa del nuovo aggiornamento iOS 13.

Tutte le principali software house interessate stanno raccomandando, al fine di preservare la giocabilità dei proprio titoli, di non aggiornare il proprio dispositivo ad iOS 13 per via di un’incompatibilità dei giochi con le gestures introdotte da Apple con il nuovo major update rilasciato ieri.

Come ben sappiamo infatti Apple ha introdotto diverse nuove gestures per l’editing del testo che includono ad esempio la possibilità, mediante un tap prolungato con 3 dita, di richiamare il menù a scomparsa per copiare, tagliare e incollare una porzione di testo. Tale gesture dovrebbe ovviamente essere inattiva in game al fine di non infastidire il giocatore ed invece non è così in quanto diversi titoli come Fortnite consentono di abilitare lo stesso menù di editing anche in game alla pressione sul display con 3 dita.

Tale bug purtroppo non è risolvibile direttamente dai produttori dei vari giochi ma può risolto solamente da Apple che introdurrà con iOS 13.1 un fix che abiliterà le gestures solo contestualmente all’editing di un testo. Come potrete notare voi stessi toccando il display con 3 dita si abilita la gesture relativa in ogni contesto, un qualcosa di poco sensato nel momento in cui non si sta lavorando con un documento o una porzione di testo. Non ci resta quindi che attendere il rilascio di iOS 13.1 il giorno 24 settembre.

News