Arrivano gli iPhone 11, quanto valore perderà il tuo attuale iPhone?

Con Apple che presenterà i nuovi smartphone il 10 settembre ci sarà un impatto sul valore dei vecchi modelli, molti dei quali saranno venduti dagli utenti proprio per far spazio agli iPhone 2019. Decluttr ha fatto un calcolo partendo dai prezzi negli Stati Uniti, ma i dati possono tutto sommato ritenersi validi anche per l’Italia.

Decluttr è un sito americano che acquista dispositivi usati e li rivende come ricondizionati. L’azienda ha rivelato che, dai suoi studi annuali sull’ammortamento dei telefoni, gli iPhone 2018 potrebbero perdere il 30% del loro valore iniziale nelle 24 ore successive all’evento Apple.

Secondo questi dati, i valori degli iPhone nel mercato dell’usato tendono poi a scendere di almeno il 40% nel primo mese successivo al lancio dei nuovi modelli. Superato questo periodo, il valore sembra stabilizzarsi e il telefono tende a perdere circa l’1% al mese. Ad esempio l’iPhone XR rilasciato nel 2018, che ha un prezzo di rivendita di 405$ negli Stati Uniti, ha perso circa il 43% negli ultimi 11 mesi.

Ecco una lista dettagliata della perdita di valore medio di ogni iPhone rispetto alla sua data di lancio e al suo prezzo iniziale (sempre negli USA):

  • iPhone 7 ha perso l’81% del suo valore
  • iPhone 8 ha perso il 65% del suo valore
  • iPhone 8+ ha perso il 61% del suo valore
  • iPhone X ha perso il 59% del suo valore
  • iPhone XS ha perso il 49% del suo valore
  • iPhone XR ha perso il 43% del suo valore

Facendo un confronto con gli smartphone Samsung di fascia alta, ci si accorge che le perdite di valore sono maggiori rispetto ai prodotti Apple:

  • S7 ha perso il 91% del suo valore
  • S8 ha perso l’82% del suo valore
  • S8+ ha perso l’81% del suo valore
  • S9 ha perso il 77% del suo valore
  • S9+ ha perso il 73% del suo valore
  • S10 ha perso il 57% del suo valore
  • S10+ ha perso il 52% del suo valore

Insomma, per evitare ulteriori perdite questo è il periodo giusto per vendere il tuo attuale iPhone se hai intenzione di acquistare il prossimo modello, ovviamente solo se sei in possesso di uno smartphone sostitutivo per, almeno, le prossime quattro settimane.

Curiosità