“Apple Music for Artists” esce dalla beta ed è disponibile per tutti

L’anno scorso, Apple ha lanciato una piattaforma “Apple Music for Artists” che mostrava dati analitici, pietre miliari e altro ancora. Questa dashboard, tuttavia, era disponibile solo via web e per un piccolo gruppo di artisti. Tutto questo cambia oggi, con Apple che lancia la nuova app Apple Music for Artists.

Apple Music for Artists

Come dettagliato da TechCrunch, Apple Music for Artists è finalmente uscita dalla versione beta, consentendo cosi a tutti gli artisti di vedere i dati su quante volte sono state riprodotte le canzoni, quali tipi di ascoltatori raggiungono e altro ancora. Esiste anche una sezione “approfondimenti” che offre dati su rendimento, tendenze e altro settimana su settimana.

I valori di rispetto della privacy di Apple rimangono forti anche con questa piattaforma. Nonostante si possano vedere dati come la popolarità tra determinate fasce di età e città, non si potranno fare riferimenti incrociati a set di dati diversi. Ad esempio, non si potrà tenere traccia del numero di utenti che ascoltano una canzone in una determinata fascia di età e in una città specifica.

Altre funzionalità offerte da Apple Music for Artists includono cose come l’acquisto di canzoni, l’inclusione nelle playlist curate da Apple e altro ancora. I dati sono disponibili dal lancio di Apple Music nel 2015 fino alle ultime 24 ore. Inoltre la piattaforma ora integra i dati di Shazam. Ciò consente agli artisti di vedere cose come le loro principali città e paesi grazie a Shazam, che aiutano le etichette musicali e gli artisti a sapere da dove spingere una canzone o un artista specifico.

Apple sottolinea che Apple Music for Artists è particolarmente utile per i musicisti indipendenti, che altrimenti non avrebbero accesso a questo tipo di dati. Potete trovare qui maggiori informazioni.

News