L’iPhone pieghevole arriverà, ma prima vedremo l’iPad pieghevole

07 agosto 2019 di Giuseppe La Terza

UBS in una nuova nota per gli investitori afferma che Apple sta “lavorando costantemente” su dei futuri dispositivi pieghevoli. Un iPhone pieghevole è in lavorazione, ma Apple probabilmente lancerà prima un iPad pieghevole.

iPhone pieghevole

Il primo dispositivo pieghevole di Apple potrebbe arrivare già nel 2020, ma sembra che il 2021 potrebbe in fin dei conti essere l’anno giusto. A differenza di Samsung e Huawei che hannpo puntato su uno smartphone, Apple dovrebbe dapprima lanciare un iPad pieghevole.

Non sorprende però il fatto che il prezzo sarà il più grande ostacolo per questo dispositivo. I clienti sono disposti a pagare circa 400/500 euro in più per avere un dispositivo pèieghevole, ma è già possibile ipotizzare che possa tranquillamente arrivare intorno ai 2000 mila euro, come Galaxy Fold e Mate X. Per questo motivo, l’industria dovrà lavorare per cercare di ridurre i costi di produzione di questi dispositivi mobili pieghevoli che in questo modo potrebbero davvero prendere piede.

Sono stati rilasciati numerosi brevetti Apple riguardanti dispositivi pieghevoli, ma una cosa è certa: Apple vorrà stare molto più attenta di Samsung, che ha avuto diversi problemi con Galaxy Fold, che attualmente ancora non è arrivato sul mercato.

Cosa ne pensate di questi dispositivi pieghevoli? Preferireste un iPad pieghevole o un iPhone pieghevole? Fateci sapere la vostra opinione con un commento qui sotto.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.