La rete 3G al capolinea: switch-off imminente per diversi operatori

Le reti 3G in Italia sarebbero al capolinea, visto che già dal prossimo anno alcuni operatori spegneranno i segnali delle loro torri.

Come riporta Tariffando, i principali operatori limiteranno presto le loro reti al solo 4G e al 5G, che nel 2020 sarà disponibile in diverse zone d’Italia.

La tecnologia 3G è considerata ormai superata e lo switch-off inizierà tra fine anno e primi mesi del 2020 visto che “il 4G ha raggiunto l’intero paese“. Per gli operatori, queste reti 3G sono ormai considerate come una inutile emissione di onde elettromagnetiche con relativo spreco di soldi e risorse.

Nessun cambiamento, invece, per le reti 2G, che rimarranno attive per diversi anni visto che sono utilizzate su diversi dispositivi IoT, allarmi e telefoni di vecchia generazione. Il problema riguarderà gli smartphone che funzionano solo su reti 3G o 3,5G e che, di fatto, dopo lo switch-off potranno collegarsi solo sulle reti 2G.

News