Barlclays anticipa gli iPhone 2020: nuovo iPhone SE, Touch ID a tutto schermo e non solo

24 Maggio 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

L’analista di Barlclays Blayne Curtis ha pubblicato alcune possibili novità che vedremo sugli iPhone in uscita nel 2019 e nel 2020. Le informazioni sarebbero state condivise da alcuni fornitori Apple in Cina.

Per quanto riguarda gli iPhone 2019, l’analista conferma che ci saranno pochissimi cambiamenti in termini di design, limitati per lo più alla tripla fotocamera sul retro. La produzione di massa di questi dispositivi inizierà tra luglio e agosto.

Blayne Curtis afferma che il 3D Touch sarà eliminato definitivamente da tutti gli iPhone 2019, probabilmente in vista di un’espansione dell’Haptic Touch già visto su iPhone XR. Notizie anche per il nuovo iPhone XR, che dovrebbe integrare 4 GB di RAM e una doppia fotocamera.

Si parla anche di iPhone 2020, che a differenza dei modelli attuali apporteranno cambiamenti più significativi come la connettività 5G, il rilevamento 3D tramite fotocamere posteriori e soprattutto una nuova tecnologia per il riconoscimento delle impronte digitali tramite sistema acustico. Questo permetterebbe di integrare il Touch ID su tutta la superficie del display.

Nei primi mesi del 2020 potrebbe essere rilasciato anche un iPhone SE 2 con lo stesso hardware dell’iPhone 8, ma con un design simile agli iPhone della serie X.

Nel 2019, LG potrebbe diventare il secondo fornitore di pannelli OLED insieme a Samsung, per un totale del 10-30% delle richieste avanzate da Apple.

Gli iPhone 2019 saranno presentati a settembre.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.