Apple conferma: in arrivo iPhone 7 e iPhone 8 modificati per ripristinare le vendite in Germania

14 Febbraio 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Apple ha confermato che presto inizierà a vendere in Germania iPhone 7 e iPhone 8 modificati, per conformarsi alle richieste del tribunale relative alla violazione di alcuni brevetti Qualcomm.

In una nota, Apple ha dichiarato di non avere “scelta” e di aver sostituito i chip Intel con i chip di Qualcomm nei modelli iPhone incriminati per ripristinare le vendite in Germania.

Un portavoce dell’azienda ha dichiarato quanto segue:

Qualcomm sta tentando di utilizzare le ingiunzioni contro i nostri prodotti per cercare di convincere Apple a sottostare alle loro richieste di estorsione, in molti casi utilizzando i brevetti che hanno acquistato o che non hanno nulla a che fare con la loro tecnologia cellulare, al solo scopo di molestare Apple e altri produttori del settore.

Per garantire che tutti i modelli di iPhone possano essere nuovamente disponibili per i clienti in Germania, non abbiamo altra scelta che smettere di usare i chip Intel e spedire i nostri telefoni con chip Qualcomm in Germania. Qualcomm sta lavorando per eliminare la concorrenza con qualsiasi mezzo, danneggiando i consumatori e soffocando l’innovazione del settore.

Ricordiamo che alcuni mesi fa Qualcomm ha depositato 1,34 miliardi di euro in obbligazioni di sicurezza per far partire l’ingiunzione preliminare su alcuni modelli di iPhone in Germania, dopo che un tribunale tedesco  ha stabilito che Apple ha violato i brevetti di Qualcomm su alcune tecnologie per il risparmio energetico utilizzata in alcuni modelli di iPhone. In particolare, il giudice ha stabilito che gli iPhone che montano una combinazione di chip di Intel e della Qorvo Inc hanno violato uno dei brevetti Qualcomm relativi al tracciamento di una funzionalità che aiuta i telefoni cellulari a risparmiare energia durante l’invio e la ricezione di segnali wireless.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.