Spirit Roots: i confini sono stati violati

03 febbraio 2019 di Fabio Padula (@Fabio_Padula)

Oggi vogliamo segnalarvi il gioco per iPhone e iPad intitolato “Spirit Roots”, avvincente avventura che vi catapulterà in una disputa durata per ben cent’anni.

FredBear Games LTD, gli autori di Spirit Roots, hanno realizzato questo nuovo gioco rendendolo universale, quindi graficamente compatibile sia con iPhone che iPad. Per quanto riguarda il download, sono necessari poco più di 700 MB, richiede iOS 10.0 o versioni successive ed è stato classifico come idonea a partire dal nono anno di età.

La storia di Spirit Roots [link App Store – Prezzo 5,49 €] ha inizio moltissimi anni fa, nella periferia di un sistema stellare molto piccolo, ma avvolto da un clima tutt’altro che pacifico. Ebbe inizio un violente scontro tra gli abitanti del sistema che durò per ben 100 anni. Gli scontri furono così violenti che alla fine rimasero solo piccole porzioni di ciascun pianeta. A tal punto, gli abitanti decisero finalmente di deporre le armi per salvaguardare la loro sopravvivenza e unirono le piccole porzioni rimanenti dei loro pianeti, formando un
unico e grande pianeta. Il tutto ad un’unica condizione assoluta: non violare mai i confini degli altri. Ma cosa succederebbe se…!?

Ha così inizio questa nuova avventura in un mondo ricco di cattivissime specie di flora e fauna che popolano il pianeta. Tra le principali caratteristiche ricordiamo la presenza di 5 mondi con ambienti e atmosfera ben studiata nei minimi particolari, meccanica di gioco adatta ai dispositivi mobili Apple, nemici dalle caratteristiche differenti, ogni fase possiede la propria colonna sonora, non mancano battaglie epiche contro potenti boss come ragni giganti, teschi volanti, mostri di fango e tanto altro ancora. L’applicativo risulta pienamente compatibile anche con il gamepad ed offre una grafica con sfondi parallasse e forme mistiche.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.