MacX DVD Ripper Pro, software per importare i DVD, ora mette in palio iPad Pro

MacX DVD Ripper Pro è un software per Mac capace di importare e convertire facilmente i DVD nei formati più adatti per i vari dispositivi portatili o domestici. Ora c’è anche un’interessante campagna promozionale.

MacX DVD Ripper Pro è lo strumento adatto quando si ha la necessità di importare e convertire i DVD in modo facile e veloce, tanto più al giorno d’oggi in cui i DVD iniziano a diventare meno diffusi e che cresce quindi il bisogno di mettere al sicuro i propri contenuti, digitalizzandoli.

Infatti, così facendo non ci saranno più rischi dovuti all’usura, ai graffi e via discorrendo e i film e contenuti multimediali saranno sempre al sicuro su supporti digitali, cloud o dovunque gli utenti vorranno salvarli. In più, sarà più semplice fruire di questi contenuti in movimento, senza la necessità di avere a disposizione l’apparecchiatura per guardare un DVD.

Questo software va oltre i comuni problemi ed errori che si verificano quando si tenta di trasportare il contenuto in digitale, come ad esempio quelli relativi alle fonti e ad eventuali danni sul supporto ottico.

Quindi, il software ci permette di “rippare” e importare i DVD ed esportarli in diversi formati, tra i quali quelli realizzati ad-hoc per iPhone, iPad, Apple TV, ecc. I formati compatibili sono MP4, H.264, MOV, M4V, FLV, MPEG4, AVI, QT, MP3, ecc.

Come mai questo è uno dei migliori? Questo software è perfetto per mettere al sicuro film e DVD magari che potrebbero danneggiarsi o perdersi nel tempo, inoltre supporta l’accelerazione hardware level-3 (powered by Intel QSV, Nvidia e AMD), per offrire rapidità e qualità allo stesso tempo. Il software promette velocità davvero incredibili, pari a circa 5 minuti per l’importazione di un intero DVD da circa 2 ore a massimo 320fps. Inoltre la qualità resta quella originale grazie ad una buonissima gestione di importazione e conversione. Sono supportati i DVD di diverso genere come ad esempio quelli Giapponesi, quelli cosiddetti “99-title”, quelli fatti in casa e via discorrendo.

Non mancano diversi preset, alcuni tool di editing (trim, crop), i sottotitoli e il supporto alla copia 1:1 DVD to ISO”. Tutte le opzioni sono personalizzabili, a partire dai codec video e arrivando al codec audio e al bit rate.

Per poter importare e convertire un DVD le operazioni da fare sono molto semplici. Basterà selezionare il DVD e le impostazioni e lasciare al software tutto il lavoro. Una volta finito, MacX DVD Ripper Pro avrà generato un file video a partire dal nostro DVD.

Insomma, si tratta di un programma molto comodo, reattivo e veloce (36x) per tutti gli utenti che hanno bisogno di importare DVD sul proprio Mac e poi di esportare i contenuti sui vari dispositivi domestici e portatili. Non mancano le opzioni per l’upload sui servizi di rete e non manca il supporto all’importazione di tutti i DVD protetti con le codifiche “Disney X-project DRM”, “CSS encrypted DVD”, “Sony ARccOS protected DVD” e “all region 1-6 commercial DVD”. Per fare un esempio, sono necessari circa 5 minuti per importare un intero DVD.

Disponibilità e promozioni

Il software è disponibile sul sito ufficiale del produttore, gratuitamente, semplicemente compilando un questionario di poche domande. Inoltre, oltre al software, avrete la possibilità di vincere un iPad Pro e tanti altri premi come carte regalo Netflix e via discorrendo, semplicemente condividendo la pagina della campagna promo su Facebook. La promozione scade il 20 Febbraio 2019.

In alternativa, acquistando la versione completa di MacX DVD Ripper Pro, sarà possibile ricevere una licenza per MacX MediaTrans.

Applicazioni Mac/Windows