docooler propone la nuova base di ricarica 6-in-1 per dispositivi Apple

06 gennaio 2019 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

docooler ha realizzato un interessante docking station che permette di ricaricare più dispositivi Apple contemporaneamente, consentendo allo stesso tempo di poggiare anche un paio di cuffie.

Nella confezione in cartone troviamo il supporto da montare, il cacciavite e 10 viti. L’utente dovrà montare personalmente la docking station di docooler, ma la procedura è abbastanza semplice e richiede meno di 10 minuti, malgrado manchi un manuale d’istruzioni.

Di colore nero, il multi supporto di docooler è realizzato interamente in lega di alluminio con finiture color argento che donano un tocco elegante all’accessorio. Una volta montato, abbiamo a disposizione uno stand per iPhone, uno per iPad mini, ma anche un supporto per Apple Watch e case AirPods.

Sfruttando la colonna più alta, possiamo poggiare due cuffie di dimensioni diverse, ma anche bracciali e indossabili di vario tipo. Abbiamo quindi una docking station 6-in-1 capace di supportare diversi dispositivi.

Il design è molto curato, anche quando il supporto è privo di uno o più dispositivi poggiati sulle varie basi. La colorazione nera si adatta a qualsiasi tipo di scrivania moderna.

Sfruttando le insenatura sulla base è possibile inserire i vari cavi e portarli in prossimità dei vari stand per iPhone, iPad mini, Apple Watch (c’è un apposito spazio per il pad di ricarica) e case AirPods, così da avviarne la carica.

Grazie alla docking station di docooler possiamo quindi mettere ordine sulla scrivania, poggiando tutti i dispositivi in un unico luogo e nascondendo i cavi sotto la base dell’accessorio.

Se siete alla ricerca di un accessorio in grado di contenere 6 dispositivi in uno, mettendo anche ordine sulla vostra scrivania, il prodotto di docooler è la scelta giusta.

L’accessorio è disponibile su Amazon al prezzo di 38,99€.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.