Il Power Bank Choetech da 10.000 mAh con ricarica wireless – RECENSIONE

07 settembre 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Da Choetech arriva un’interessante soluzione per chi vuole portarsi sempre dietro una basetta wireless, grazie ad un power bank da 10.000 mAh che offre diverse soluzioni di ricarica.

La confezione di colore bianco mostra le principali caratteristiche del dispositivo. Al suo interno troviamo, oltre al power bank, il cavo di ricarica USB-C e il manuale.

Come per tutte i power bank, anche il modello B628 di Choetech è pensato per avere sempre a disposizione una ricarica aggiuntiva per i nostri iPhone, anche quando siamo fuori casa e senza alcuna presa nelle vicinanze. La particolarità di questo accessorio sta nella presenza della tecnologia wireless. In pratica, possiamo ricaricare il nostro iPhone non solo collegando il cavo Lightning all’apposita presa USB del power bank, ma anche appoggiandolo semplicemente sulla sua superficie.

Tradotto in termini pratici, significa che potremo sfruttare questo power bank per ricaricare l’iPhone (da iPhone 8/8 Plus e iPhone X in poi), senza doverci portare dietro alcun cavo. Il tutto, tramite tecnologia Qi.

Il B628 è di colore nero, con una parte lucida in alto e il resto della superficie in ABS opaco  e vellutato che offre anche una piacevole sensazione al tatto. Il pad wireless si trova al centro sulla superficie anteriore del dispositivo, lì dove abbiamo anche tre ventose che formano una simpatica faccina in pieno stile Coetech.

Queste ventose servono a non far muovere l’iPhone quando il dispositivo è sotto carica. La resistenza è molto alta e abbiamo anche provato a mettere il dispositivo a testa in giù: l’iPhone rimane saldamente attaccato, almeno durante i primi giorni di utilizzo. Non possiamo garantire che la tenuta rimanga tale anche dopo mesi. In ogni caso, queste ventose garantiscono che l’iPhone – non a testa in giù – non si muova durante la ricarica.

Le dimensioni non sono eccessive, considerando il tipo di prodotto: 102 x 19.3 x 206mm e 230 grammi di peso. In alto troviamo una serie di LED di colore blu che mostrano lo stato di ricarica della batteria interna.

Tra l’altro, è anche possibile ricaricare fino a due dispositivi contemporaneamente sfruttando sia la ricarica wireless che quella tramite cavo. La base wireless funziona anche se l’iPhone monta una custodia non troppo spessa.

La batteria ai polimeri di litio da 10.000 mAh assicura circa 4 ricariche complete di un iPhone X, con una buona velocità USB grazie all’uscita da 2.4A, mentre in wireless la potenza è di 1A. Il power bank può essere ricaricato tramite ccavo USB Type-C presente nella confezione.

Il dispositivo integra una serie di protezioni per alte temperature, sovratensione, sovra voltaggio e cortocircuiti.

Si tratta di un power bank molto comodo per chi vuole ricaricare l’iPhone in mobilità e non vuole portarsi dietro il cavo Lightning. Le ventose funzionano bene e assicurano una buona tenuta, la potenza da 10.000 mAh garantisce circa 4 ricariche e le dimensioni sono tali da facilitarne il trasporto, anche in tasca. Esteticamente molto curato, sia nei materiali che nel design con bordi arrotondati. Anche dopo qualche ora di ricarica, non abbiamo notato particolari surriscaldamenti. Certo, la ricarica è più lenta di altri caricatori, ma la comodità di questo accessorio è davvero tanta.

Il power bank wireless di Choetech è disponibile su Amazon al prezzo di 26,99€.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.