Agita per annullare: come si è giunti a questa funzione?

Come ormai ben saprete, iOS integra la funzione “Shake to Undo“, ovvero “Agita per annullare”, utile per revocare un’eventuale elaborazione effettuata su iPhone oppure iPad. Ma come si è arrivati a tale conclusione?

Agita per annullare” è sicuramente tra le funzioni più utili e semplici da utilizzare su dispositivi iOS. Un’idea introdotta da Apple dopo aver effettuato numerosi studi in merito… oppure no?! Ce lo spiega bene John Gruber.

Il “Shake to Undo” o semplicemente “Agita per annullare” consente di rimediare facilmente ed istantaneamente ad eventuali errori commessi durante l’utilizzo del nostro dispositivo iOS: mentre scriviamo una nota, abbiamo applicato un filtro non desiderato ad una fotografia, un SMS scritto male, ecc.. Come avviene anche sui più comuni sistemi desktop, anche iOS dispone della funzione capace di annullare un comando effettuato in precedenza. Per quanto riguarda gli iPhoneiPad, però, si è pensato a qualcosa di unico. Non un semplice tasto, ma qualcosa che potesse differenziarsi dagli altri sistemi operativi.

iOS-Chief Scott Forstall diede l’incarico al proprio team di pensare a qualcosa di innovativo. Tutti i membri erano coscienti che iOS dovesse disporre di tale funzione, ma nessuno riusciva a proporre qualcosa di impeccabile. Quasi per disperazioni, uno degli ingegneri propose la sua idea di agitare l’iPhone per annullare un’operazione effettuata in precedenza. Forstall, inizialmente, non prese sul serio tale soluzione, ma non avendo altro, la elaborò immaginandola nella sua mente fino a quando decise di implementarla. Fu così che da una semplice battuta, “Agita per annullare” divenne una parte integrante di iOS.

Per attivare o disattivare tale funzione è sufficiente cliccare su “Impostazioni” –> “Generali” –> “Accessibilità” e attivare/disattivare l’apposito pulsante, come mostrato nell’immagine poco più su.

 

Curiosità