Facebook rimuove l’app VPN Onavo Protect su richiesta di Apple

Facebook ha rimosso l’applicazione VPN Onavo Protect dall’App Store, in quanto alcune sue funzioni violano le politiche Apple sulla raccolta dei dati degli utenti.

Come riportato dal Wall Street Journal, ad inizio agosto Apple aveva riferito ai funzionari di Facebook che l’app Onavo, dedicata alla creazione di reti private virtuali (VPN), violava le nuove regole dell’App Store per quanto riguarda la raccolta dei dati. Nessuna app può infatti raccogliere i dati degli utenti per creare profili pubblicitari o database di contatti.

Rappresentanti delle due aziende si sono incontrati la settimana scorsa per discutere dell’app Onavo, con Apple che ha suggerito a Facebook di rimuovere volontariamente l’app Onavo dall’App Store. Facebook ha accettato e ora l’app non è più scaricabile su iPhone.

Chi ha già scaricato Onavo in passato potrà continuare ad utilizzare l’app senza problemi, ma chiaramente non saranno più rilasciati aggiornamenti in futuro.

Le nuove linee guida per la revisione su App Store attive da giugno vietano infatti la condivisione e la vendita a terze parti del database dei contatti dell’utente. Inoltre, un’app non può accedere all’elenco dei contatti dell’utente per uno scopo ben evidenziato e approvato dall’utente stesso, per poi utilizzare quel database per altri scopi, a meno che lo sviluppatore non ottenga un ulteriore consenso esplicito. In ogni caso, non sarà più possibile vendere e condividere a terzi il database dei contatti. Chiunque violi queste regole potrà essere sospeso come sviluppatore.

Apple vieta anche tutti i VPN integrati nelle app che sfruttano i dati dell’utente per fini di marketing e targettizzazione. Viene chiaramente preso di mira Facebook e la funzionalità “Protect” integrata nell’app Onavo, che teoricamente consente di avere un elevato grado di protezione, ma che nella pratica permetteva all’azienda di raccogliere dati tramite Onavo e di utilizzarli per migliorare i prodotti e i servizi legati a Facebook.

News