Apollo: Immersive illumination – fonti di luce straordinarie per le tue fotografie in modalità ritratto

22 maggio 2018 di Fabio Padula (@Fabio_Padula)

Nella categoria “Foto e Video” su App Store abbiamo individuato l’ottima applicazione denominata “Apollo: Immersive illumination”, capace di aggiungere bellissime fonti di luce alla fotografie in modalità ritratto presenti sui vostri iPhone.

Girovagando tra le varie categoria presenti su App Store, ci siamo imbattuti in Apollo: Immersive illumination, interessante applicativo che tornerà utile a tutti gli amanti della fotografia. L’app in questione consente di aggiungere facilmente nuove fonti di luce alle foto presenti sui nostri dispositivi iOS. L’app necessita di soli 10 MB per il download e iOS 11.0 o versioni successive per il corretto funzionamento. Inoltre, gli autori tengono a precisare che le fotografie scattate in modalità ritratto sono supportate unicamente su iPhone 7 Plus, iPhone 8 Plus e iPhone X.

Apollo: Immersive illumination [link – Prezzo 2,29 €] è stata realizzata per aggiungere facilmente nuove fonti di luce alla fotografie in modalità ritratto presenti sul nostro iPhone. Potete selezionare facilmente il colore, l’intensità ed illuminare la scena a nostro piacimento. Gli autori affermano che si tratta della prima app del genere capace di utilizzare i dati di profondità delle fotografia scattata in modalità portrait. Grazie ad un particolare algoritmo, la scheda grafica del dispositivo risulta essere in grado di illuminare una scena in tempo reale. Inoltre sarà anche possibile caricare una fotografia già presente nella libreria e aggiungere eventuali effetti luce. Potete aggiungere fino a ben 20 fonti di luce diverse.

Prima di procedere con l’elaborazione di una fotografia, verificate che la foto abbia un’illuminazione uniforme, senza ombre troppo marcate e che sia nitida. Anche se graficamente ben fatta e semplice da utilizzare, alcuni comandi richiedono qualche conoscenza di base in ambito fotografico.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.