USA, ogni utente iPhone ha scaricato 45 app in un anno. E voi?

15 aprile 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Arrivano altre conferme sullo stato di salute più che positivo del mercato app: i nuovi dati pubblicati da Sensor Tower ci dicono che gli utenti americani hanno speso mediamente 58$ in app iOS nel 2017, per un totale di 45 titoli scaricati.

Le 45 app mediamente acquistate/scaricate dal singolo utente USA su App Store rappresentano un aumento del 10% rispetto al 2016. La spesa media è stata di 58$, un aumento del 23$ rispetto ai 47$ spesi mediamente nel 2016.

La categoria di app che ha guadagnato più soldi su App Store negli USA è stata quella dei giochi, con il 62% del totale.

Nel 2017, ogni singolo utente iOS negli Stati Uniti ha speso mediamente 36$ in giochi, leggermente in più rispetto ai 32$ del 2016. La spesa per le app della categoria Intrattenimento è aumentata del 57% rispetto all’anno precedente e si classifica al secondo posto, superando le app della categoria Musica. Social Network e Lifestyle si posizionano rispettivamente al quarto e al quinto posto. Proprio le app della categoria Lifestyle hanno fatto registrare un importante balzo in avanti, passando da 1 a 2.10 dollari di spesa media in un anno.

A livello di download, nel 2017 l’utente iPhone negli Stati Uniti ha installato mediamente 45 app, quattro in più rispetto alla media del 2016. In base al numero di app scaricate e non alle entrate, la categoria dei giochi è ancora al primo piano (13.1 giochi installati per iPhone lo scorso anno), seguita da Foto e Video (3.6 per iPhone), Intrattenimento (3.1), Social Network (2.9) e Utility (2.4) completano le rime cinque categorie. Tra queste Top 5, l’unica a mostrare un calo anno su anno in termini di download è stata quella delle app Foto e Video, che ha avuto un -10% di download.

Inoltre, dai dati emerge anche che gli acquisti in-app continuano ad essere molto popolari tra gli utenti, sia iOS che Android. Ad esempio, gli utenti iPhone hanno speso il 23% in più in acquisti in-app nel 2017 rispetto all’anno precedente. Tra le app a guadagnare di più con questo sistema c’è Netflix, che gestisce i suoi abbonamenti proprio tramite acquisti in-app.

E voi, quante app avete scaricato nel 2017?

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.