Attenzione ad iOS 11.3: gli schermi non originali montati su iPhone 8 smettono di funzionare!

10 aprile 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Dopo quanto accaduto con l’iPhone 7, con il Touch ID che smetteva di funzionare se veniva montato uno schermo non originale, una cosa simile sembra stia succedendo anche con iPhone 8 e iPhone 8 Plus dopo l’aggiornamento ad iOS 11.3.

Diversi utenti che hanno sostituito o fatto sostituire lo schermo dell’iPhone 8 con pezzi non originali, dopo l’installazione di iOS 11.3 si sono ritrovati con un touchscreen non più funzionante. Non si tratta, quindi, di un problema legato al Touch ID come successo con iPhone 7, visto che qui si parla del pannello touch nella sua interezza. Il problema riguarda sia iPhone 8 che iPhone 8 Plus.

A quanto pare, Apple utilizza un microchip personalizzato che viene collegato al display. Questo significa che, quando viene sostituito lo schermo, bisogna anche aggiornare il microchip. In caso contrario, iOS rifiuterà gli input touch del dispositivo: per aggiornare il microchip è necessario rivolgersi ad Apple.

Prima di iOS 11.3, questo microchip non era stato attivato via software, ma ora sembra proprio che le cose siano cambiate. Non sappiamo se con un futuro aggiornamento Apple disattiverà nuovamente questo controllo, ma ad oggi gli schermi non originali – e non montati da Apple – non funzionano correttamente su iPhone 8 e iPhone 8 Plus con iOS 11.3.

Alcuni centri assistenza non ufficiali hanno già dichiarato che non ripareranno più gli schermi di iPhone 8 e 8 Plus, in attesa di aggiornamenti.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.