Insta360 One, una splendida videocamera a 360° - Recensione - iPhone Italia

Insta360 One, una splendida videocamera a 360° collegabile anche all’iPhone

03 aprile 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Abbiamo provato la Insta360 One,  nuova videocamera a 360° in grado di registrare video in 4K. Ecco tutti i dettagli.

Dopo aver provato il modello “Nano“, le attese per questa Insta360 One erano alte. E sono state ripagate.

Nell’elegante confezione troviamo, oltre alla videocamera, la splendida custodia in plastica, il manuale e il cavo di ricarica USB.

Il design rettangolare e arrotondato è davvero eccezionale. Forme arrotondate, total black, fotocamera dalle dimensioni equilibrate, materiali eccezionali. Dimensioni compatte (96mmx36.5mmx25mm) e peso di soli 82 grammi, che ci permettono di trasportare comodamente questa videocamera anche in tasca.

Molto utile la custodia in plastica, che non solo protegge le lenti della videocamera, ma si inserisce anche nella parte inferiore del dispositivo per fungere da mini selfie stick quando è in uso.

La Insta360 One può essere utilizzata sia da sola, tramite microSD card (fino a 128 GB, non inclusa), sia collegandola all’ingresso Lightning di iPhone e iPad, per sfruttare lo schermo e la memoria dei dispositivi iOS. Peccato che il connettore Lightning della Insta360 One non sia a molla ed è quindi richiesto un certo sforzo per attaccarla e staccarla dall’iPhone/iPad.

La Insta360 One registra video 4K a 360 gradi e con risoluzione 3.840 x 1.920 a 30 fps o video 2K a 2.560 x 1.280 pixel a 60 fps. La fotocamera scatta foto a 24 MP, con risoluzione pari a 2.912 x 3.456 pixel, e ha un’apertura F2.2. L’attacco a vite sul retro permette anche di collegare la videocamera a treppiedi o aste per selfie, così da rendere ancora più comoda la registrazione di video o lo scatto di foto. I formati video compatibili sono insv, mp4 e LOG, mentre per le foto abbiamo i formati insp, jpeg e RAW. Le modalità di esposizione presenti sono Auto, Manual (Shutter 1/4000s-60s, ISO 100-3200), Shutter Priority (1/4000s-2s) e ISO Priority (100-3200). La compatiblità con le foto RAW è sicuramente un plus non indifferente, soprattutto per i professionisti.

La funzione FreeCapture consente di convertire il video a 360° nel formato “Pianetino”, e di raccogliere i momenti salienti in un video di classiche dimensioni 1080p con pochi click. Attivando SmartTrack è invece possibile selezionare un soggetto in un video, e la app su iPhone lo seguirà mantenendolo sempre al centro dell’inquadratura. L’apposita asta da selfie può essere nascosta automaticamente. Inoltre, tramite app è possibile avviare lo streaming dal vivo a 360° su Facebook, Twitter, Periscope e FreeCast (l’utente controlla la prospettiva di visione).

Tra le altre cose, possiamo attivare l’effetto “Bullet-Time” con riprese al rallentatore in stile Matrix (il risultato è fantastico) e riprese alla velocità massima di 120fps, oltre a video realizzabili a 240fps grazie sempre all’app iOS. I video al rallentatore a velocità 1/8 (30fps) possono essere editati e convertiti con la App “Insta360 ONE”.

Lo stabilizzatore a 6 assi permette di registrare video in movimento senza avere un risultati finale pieno di tremolii o di disturbi. Non mancano giroscopio, auto-compensazione con correzione di deviazioni e inclinazioni, e la correzione dinamica dell’immagine per riprese video da differenti angolazioni, così da poter aumentare la qualità delle riprese dal vivo in situazioni di instabilità.

La batteria da 820mAh assicura circa 70 minuti di autonomia in registrazione, un dato in linea con altri prodotti di questo tipo.

In esterna, le foto e i video sono i più nitidi che abbiamo visto su dispositivi di questo tipo, con tutti i minimi dettagli che vengono ripresi in modo davvero preciso. Senza luce naturale le prestazioni diminuiscono, ma siamo comunque di fronte a ottimi risultati. Anche indoor, le prestazioni sono ottime grazie alla compensazione delle luci artificiali. Anche in questo caso, foto e video sono molto nitidi. E tutti gli scatti risultano essere sempre dettagliati. Dall’app possiamo poi modificare ed editare le foto e i video, aggiungere filtri ed effettuare altre operazioni come ottimizzare i contenuti per i visori VR o condividere con un click i nostri scatti sui principali social network.

Con questo accessorio, l’utente potrà registrare video e scattare foto a 360 gradi, che potranno essere viste sia sull’iPhone che tramite qualsiasi visore VR in commercio. La qualità dei video è fantastica, anche grazie alla possibilità di selezionare un soggetto da seguire sempre durante le riprese e di sfruttare lo stabilizzatore ottico.

Si tratta in assoluto della migliore videocamera a 360 gradi in commercio, sia per qualità che per funzioni offerte e perfetta compatibilità con i dispositivi iOS.

Pro:

  • Design e portabilità
  • Qualità foto e video 4K
  • La funzione Bullet Time
  • Funziona perfettamente anche senza smartphone
  • Ottima integrazione con i dispositivi iOS

Contro: 

  • Perde qualcosa al buio
  • Connettore Lightning migliorabile

Il modello per iPhone è disponibile al prezzo di 359 euroLa Insta360 One è compatibile con iPhone X, iPhone8/8 Plus, iPhone 7/7 Plus, iPhone 6s/6s Plus, iPhone 6/6 Plus, iPhone SE, iPad Pro(10.5″), iPad Pro (9.7″), iPad (9.7″), iPad Pro (12.9″), iPad mini 4, iPad Air 2. Tutte le funzioni possono essere gestite su iOS tramite app gratuita disponibile su App Store. Richiesto iOS 9.0 o successive versioni

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.