FBI, CIA e NSA sconsigliano di acquistare smartphone Huawei: “Spiano gli utenti americani”

Dopo i rifiuti da parte di AT&T e Verizon, Huawei si trova ora a dover affrontare un altro problema negli Stati Uniti: alcune agenzie governative hanno sconsigliato agli utenti americani di acquistare smartphone dell’azienda cinse. Ecco perchè.

I capi dell’FBI, della CIA e della NSA hanno fatto sapere che non raccomanderebbero Huawei agli americani: “Siamo profondamente preoccupati per i rischi derivanti dal consentire a qualsiasi azienda di acquisire posizioni di potere nelle nostre reti di telecomunicazioni”. Inoltre, il governo degli Stati Uniti sta bloccando qualsiasi tipo di contratto governativo stipulato con Huawei, sconsigliando anche ai vettori privati e agli ISP di utilizzare le apparecchiature di telecomunicazione dell’azienda.

FBI, CIA e NSA hanno anche consigliato ai cittadini USA di non acquistare telefoni Huawei, in quanto “integrano funzioni in grado di modificare o rubare informazioni private e attuano un vero e proprio spionaggio non rilevabile dall’utente”. Il tutto sarebbe legato agli stretti rapporti tra Huawei e il governo cinese.

Huawei si è ovviamente difesa da queste accuse, affermando che il governo americano sta facendo di tutto per ostacolare la diffusione delle proprie tecnologie nel paese.

News