Apple rilascia iOS 11.2.5 per tutti!

23 gennaio 2018 di Luca Ansevini
FEATURED

Dopo una lunga sessione di beta testing finalmente Apple ha reso disponibile al download il nuovo aggiornamento di iOS, che giunge quindi alla versione 11.2.5 pubblica.

E’ possibile scaricare il nuovo aggiornamento utilizzando la più semplice via del download OTA, ovvero aprendo il pannello delle impostazioni del vostro dispositivo, recandovi nel sottomenù Generali e successivamente Aggiornamento Software.

Nel caso ancora non visualizziate il nuovo aggiornamento vi suggeriamo ovviamente di riprovare dopo alcuni minuti fino alla visualizzazione della notifica, che vi consentirà di aggiornare il vostro dispositivo. Ricordiamo che questa nuova release contiene essenzialmente miglioramenti alle prestazione e diversi bugfix, incluso il fix al bug che causava il blocco dell’applicazione messaggi segnalato alcuni giorni fa ma non è esente da qualche novità.

Arriva infatti il supporto ad HomePod (ormai prossimo all’arrivo sul mercato come annunciato oggi) e la possibilità di richiedere a Siri le ultime notizie (funzione attualmente disponibile però solo in Regno Unito, Stati Uniti e Australia).

Questi i bug risolti:

  • Risolve un problema per cui l’app Telefono poteva mostrare informazioni incomplete nell’elenco delle chiamate.
  • Risolve un problema per cui, sbloccando iPhone X con Face ID, le notifiche di Mail di alcuni account di Exchange potevano scomparire dal blocco schermo.
  • Risolve un problema per cui alcune conversazioni di Messaggi potevano non venire mostrate nell’ordine corretto.
  • Risolve un problema di CarPlay per cui, dopo aver cambiato diverse tracce consecutivamente, i controlli dell’opzione “In riproduzione” potevano non rispondere correttamente.
  • VoiceOver ora consente di leggere le diverse destinazioni di riproduzione e il livello di carica degli auricolari AirPods.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.