Apple Pay Cash ufficialmente disponibile negli USA

A tre giorni dal rilascio di iOS 11.2, Apple ha ufficialmente attivato Apple Pay negli Stati Uniti dopo varie settimane di beta testing.

Ricordiamo che Apple Pay Cash è il servizio Apple che permette di effettuare e ricevere pagamenti personali con altri utenti.

Per effettuare il pagamento tramite Messaggi, basterà cliccare l’icona dell’App Store, selezionare Apple Pay dalle app, impostare l’importo da inviare, cliccare su Paga, selezionare la carta di pagamento e autenticarsi tramite Touch ID o Face ID. I soldi ricevuti su Apple Pay Cash possono essere utilizzati per fare acquisti tramite Apple Pay o possono essere trasferiti su un conto bancario.

Il processo di importazione richiede all’utente di verificare la propria identità con nome, indirizzo e numero di previdenza sociale. Il sistema funziona anche su Apple Watch con watchOS 4.2, ma inizialmente sarà limitato solo agli Stati Uniti.

Utilizzando una carta di debito, il trasferimento di denaro è gratuito. Se, invece, si utilizza una carta di credito, l’utente che invia il denaro pagherà una commissione del 3%.

Da oggi, questa funzione è ufficialmente disponibile con iOS 11.2. Non sappiamo se e quando Apple Pay Cash arriverà in Italia.

Mondo Apple