Come massimizzare l’autonomia su iPhone X

09 novembre 2017 di Francesco Siciliani (@FrSiciliani)

iPhone X è un iPhone a tutti gli effetti ma arriva, per la prima volta, con un display OLED capace di fornire qualche possibilità in più a tutti gli utenti che vogliono risparmiare batteria e massimizzarne l’autonomia.

Scopriamo nella nostra guida dedicata come massimizzare l’autonomia su iPhone X, grazie alla presenza del display OLED, per la prima volta su un iPhone.

I classici consigli valgono sempre, come su ogni iPhone. Di seguito alcuni dei consigli più diffusi da sempre:

  • Limitare l’aggiornamento in background delle app
  • Usare la luminosità automatica
  • Limitare i servizi di localizzazione
  • Chiudere le connessioni Bluetooth e WiFi quando non necessarie
  • Ridurre la frequenza di ricezione delle email
  • Usare la modalità di risparmio energetico quando necessario

Chiaramente, in base alle esigenze, ci sono trucchetti e consigli tesi a migliorare l’autonomia di ogni iPhone.

Ma parliamo in modo specifico di iPhone X e di come ottimizzare la batteria. Il display OLED rende più flessibile gestire le impostazioni di risparmio energetico. Di seguito due trucchetti che già singolarmente fanno la differenza e che, se combinati, aumentano parecchio la durata della batteria del nuovo iPhone X.

Scala di grigi

Il display OLED è profondamente differente da quello LCD e in questo caso è capace di risparmiare batteria se impostato in modalità “scala di grigi”. Quando non è necessario avere a disposizione la massima esperienza visiva e si può fare a meno dei colori, magari per leggere mail, articoli o ebooks, la visualizzazione comunemente definita in “bianco e nero” permette un grande risparmio energetico in quanto vengono sostanzialmente spenti svariati pixel e parecchie porzioni dello schermo.

Quest’impostazione la troviamo all’interno della voce “accessibilità” > “regolazioni schermo” > “filtri colore”.

Inversione dei colori “smart”

In alternativa, o in combinazione alla modalità citata prima, si può impostare la modalità di inversione dei colori smart. Non si tratta di una vera e propria dark mode ma è una soluzione comoda per rendere nere più schermate possibili, con un conseguente risparmio della batteria. Dai primi test, questa modalità permette di aumentare l’autonomia della batteria di circa 3 ore!

Quest’impostazione la troviamo all’interno della voce “accessibilità” > “regolazioni schermo” > “inverti colori”.

Questi due trucchetti possono essere combinati con il sistema di risparmio energetico per fornire molta più autonomia ad iPhone X. Per la prima volta quindi si possono fare considerazioni del genere su un iPhone che, con il classico display LCD IPS non poteva “godere” di queste potenzialità di risparmio energetico.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.