KGI: “Niente Touch ID, tutti gli iPhone del 2018 avranno il sensore 3D per il riconoscimento del volto”

L’analista della KGI Ming-Chi Kuo ha pubblicato una nuova nota per gli investitori, spiegando che nel 2018 Apple potrebbe abbandonare definitivamente la tecnologia legata alle impronte digitali e rilasciare solo iPhone e iPad con Face ID.

Solo un mese fa, Kuo aveva detto che il futuro del Face ID sarebbe dipeso dalla reazione dei consumatori dopo il lancio dell’iPhone X. A quanto pare, invece, Apple ha già deciso e dal 2018 realizzerà solo iPhone e iPad dotati di sensore 3D per il riconoscimento del volto, abbandonando del tutto il Touch ID e il sensore per le impronte digitali.

Kuo scrive che il Face ID sarà un punto chiave per la vendita di tutti i nuovi modelli di iPhone in uscita nel 2018, ma è molto probabile che questa tecnologia venga integrata anche sui prossimi iPad. Apple si sta infatti concentrando tantissimo sulla produzione dei sensori 3D e della fotocamera True Depth, proprio per essere pronta per un lancio senza problemi degli iPhone in uscita nell’autunno del 2018.

L’analista conferma anche che diversi produttori Android stanno lavorando per integrare il sensore di impronte digitali all’interno del display, ma questa idea è stata vagliata e poi abbandonata da Apple. Per l’azienda di Cupertino il futuro si chiama riconoscimento del volto.

News