iPhone come “flash” nella copertina del National Geographic Italia

27 luglio 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Il fotografo Alessandro Barteletti ha utilizzato il suo iPhone come “flash” per scattare la foto utilizzata come copertina nell’ultimo numero del National Geographic Italia. E dietro c’è una storia molto curiosa.

La foto mostra l’astronauta Paolo Nespoli all’interno di un simulatore. Per scattare questa immagine, Barteletti ha utilizzato la sua Reflex e ha sfruttato il solo flash LED dell’iPhone per fare luce.

Nespoli si sta preparando per diventare il primo 60enne a volare in una missione nello spazio di sei mesi. La foto è stata scattata a Star City in Russia, dove l’astronauta si sta esercitando utilizzando anche questo avanzato simulatore.

Per scattare la foto, Barteletti ha avuto soltanto un minuto di accesso alla stanza del simulatore che, tra l’altro, è molto molto buia. Dato che il fotografo aveva lasciato fuori tutti gli attrezzi per l’illuminazione, se fosse tornato indietro a prenderli i funzionari gli avrebbero impedito di rientrare nel simulatore. E Barteletti non voleva perdere l’opportunità di fotografare Nespoli durante un’importante fase del suo allenamento.

A qual punto ho avuto un’idea” racconta il fotografo, “una di quelle idee pazzesche che ti vengono solo quando sei disperato: ho preso il mio iPhone, l’unico dispositivo elettronico che avevo con me, ho acceso il flash e ho messo il dispositivo tra due pannelli che si trovavano dietro l’astronauta. Il modulo era molto piccolo, meno di due metri di diametro, e per questo il flash è bastato per illuminare il soggetto”. A quel punto, Barteletti è riuscito a scattare quattro foto con la sua Nikon D3, prima che i funzionari gli chiedessero di uscire.

 

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.