Addebito errato traffico Tim?

03 novembre 2009 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Oggi vi segnaliamo un piccolo disservizio Tim relativo all’addebito del traffico dati.

tim_iphone_hot_spot_wi_fi

la segnalazione è arrivata dal nostro utente Maurizio, che ci ha scritto la seguente esaustiva Mail:

Vorrei segnalarvi, tramite mia esperienza, quello che secondo mio avviso è un disservizio (che può anche dare risvolti molto spiacevoli) del servizio dati Tim.

Partiamo dal fatto che ho un iPhone con abbonamento “Tim Tutto compreso Starter“, quindi ho a mia disposizione un traffico dati mensile di 1GB che, come sta scritto chiaramente sul sito della Tim, posso utilizzare 24h/24 su apn ibox.tim.it, quindi diciamo che dovrei sentirmi abbastanza sicuro nel navigare con il mio iPhone, senza aspettarmi brutte sorprese.

Purtroppo però la brutta sorpresa è arrivata: mi sono accorto stamane di aver quasi esaurito il credito e un po’ insospettito sono andato a vedere il dettaglio del traffico telefonico sul sito del servizio 119, dove i miei sospetti hanno trovato fondamento: c’era un addebito di 24,11€ per 4MB di traffico dati.

Ho subito telefonato al 119 ed alla 4° chiamata (doto che nelle altre 3 era caduta la linea sul più bello) e quasi un’ora al telefono per capire dove era il problema,  insistendo ovviamente che non era perchè avevo finito il mio GB di traffico mensile, si arriva alla conclusione che l’addebito è dovuto al fatto che allo scadere del mese fatidico,l’abbonamento dati viene tolto per inserire quello del mese successivo, ma questo passaggio non avviene istantaneamente, ma bensì occorre attendere la conferma dalla Tim via SMS, mentre non arriva nessun messaggio per dire che non ho più nessun abbonamento dati.

A me il messaggio è arrivato quasi quattro ore dopo e questo significa che tutto il traffico dati effettuato in quel lasso di tempo me lo fanno pagare a caro prezzo e senza nessuna comunicazione. Alla mia richiesta di rimborso, mi hanno risposto che non era possibile chiederlo, che loro non possono farci niente e che devo starci attento io; anche la mia obiezione sul fatto che comunque io pago un abbonamento mensile e non un abbonamento mensile-meno-qualche-ora, non ha dato frutto.

A questo punto, rassegnato e amareggiato, mi son segnato sul calendario le date di quando c’è il passaggio del “mese dati” (sperando di essermi segnato quelle giuste) e rimango  nella convinzione che questo disservizio non sia di poco conto, poichè io ora mi ritrovo con 24€ di meno in tasca, ma poteva andarmi anche peggio se avessi continuato a navigare.

Rimango soprattutto turbato dal fatto che secondo Tim questo non sia un problema e non sia quindi da risolvere in qualche modo: certo per loro non è un problema, ma per noi utenti a me sembra un fatto da tenere in considerazione e soprattutto di cui qualcuno dovrebbe metterci a conoscenza.

Auguro a tutti di non doversi trovare a navigare in quelle 4 ore dove il mare è molto salato e spero che Tim faccia qualcosa, quantomeno a livello informativo

Preghiamo i nostri utenti di commentare l’articolo con le vostre epserienze…

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.