Studio Fotografico, un potente editor di foto per iPhone

03 aprile 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Tra le varie app di editing fotografico, una delle più complete in assoluto è Studio Fotografico, app recentemente rinnovata con nuove funzioni attivabili su iPhone.

Elencare tutte le funzionalità di Studio Fotografico non è facile, visto che siamo di fronte ad un’app ricca di tool dedicate all’editing fotografico.

Tra le caratteristiche più importanti: centinaia di filtri per cambiare foto con effetti retrò o moderni, correzione automatica e bilanciamento dei colori, correzione di foto notturne o sovraesposte, taglio a ridimensionamento di una foto, rotazione, aggiustamento manuale luminosità, contrasto, vividezza e saturazione, inserimento cornici anche in stile polaroid, stickers e fumetti da incollare sulla foto, messa a fuoco radiale o lineare, correzione occhi rossi, perfezionamento e rimozione impurità della pelle, effetto denti bianchi e funzionalità di disegno sulla foto.

L’app consente anche di aggiungere testo alle foto, di creare meme, di regolare l’intensità di ogni filtro in modo manuale, di selezionare e rimuovere il colore, di assegnare la foto ad un contatto, di ricercare sfondi online e di annullare qualsiasi modifica effettuata. Sono poi presenti le correzzioni automatizzate (alta definizione, panorama, oggetti vicini, primo piano, notturno), mentre per ogni filtro o effetto si può regolare anche la sua intensità. Tutte le foto modificate possono essere salvate sul rullino e condivise sui principali social network.

Sfruttando CoreImage, il framework di Apple per l’elaborazione grafica, a GPUImage, un framework di elaborazione accelerata dell’elaborazione grafica, l’applicazione gestisce filtri ed effetti in maniera rapida, permettendo l’elaborazione grafica in parallelo a più processi e anche la creazione di nuovi filtri personalizzati.

Tutto questo, in un’app disponibile gratuitamente su App Store. Effetti aggiuntivi possono poi essere acquistati a parte.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.