In Olanda arrivano i semafori per i pedoni “zombie” che usano lo smartphone

Smartphone sempre tra le mani, vuoi per rispondere ad un messaggio WhatsApp, vuoi per trovare l’ultimo Pokèmon, fatto sta che i  funzionari della città di Bodegraven in Olanda hanno deciso di installare dei semafori pensati per i pedoni che hanno sempre la testa china sul display…

ap_resize.php

Il nuovo semaforo emette una luce a led direttamente sulla pavimentazione del marciapiede, di colore verde o rosso in base all’avviso del semaforo. In questo modo, anche chi ha la testa nello smartphone potrà vedere ad esempio la luce rossa e fermarsi per non rischiare la vita…

traffic-lights-large_trans_NvBQzQNjv4BqSLrBQfSVHIrT2WYKROE4QIXYXonGmLHMiv_Nv9kpPHk.PNG

L’assessore Kees Oskam ha così commentato questa scelta: “I social media, i giochi, WhatsApp e la musica sono le principali distrazioni nel traffico e per i pedoni. Potremmo non essere in grado di cambiare questa tendenza, ma possiamo anticipare i problemi ed evitare incidenti”. 

traffic-light-green-large_trans_NvBQzQNjv4Bq5E09dxZpf6m97andAsHWyhsrd9BA9pGg5kXRmr3bY7I.PNG

Il semaforo +Lichtlijn viene installato dove sono presenti già altri semafori, e cambia colore allo stesso tempo.

[via]

News