Pianista: musica classica e dita veloci

13 dicembre 2016 di Fabio Padula (@Fabio_Padula)

Sicuramente avrete già giocato a qualche titolo musicale in cui bisogna suonare correttamente una canzone pigiando dei tasti mostrati a video. Su App Store arriva un nuovo ed interessante titolo che piacerà sicuramente agli amanti del genere, questa volta però dedicato alla musica classica. All’interno dell’articolo troverete anche un breve video dimostrativo.

pianista

Musica classica e dita alla velocità della luce! Poche caratteristiche richieste per questo nuovo ed avvincente gioco per iPhone e iPad che potete scaricare gratuitamente da App Store. Pianista mostrerà a video una sequenza di tasti che dovrete premere tempestivamente ed in modo corretto a ritmo di musica classica. Come già detto, il game potrà essere scaricato gratuitamente, ma include un’apposita sezione “in-app” da cui acquistare nuovi songs non appena diventeremo più bravi.

Dedicato principalmente agli amanti della musica classica, ai pianisti, agli estimatori dei giochi di velocità e reazione, Pianista porta una nuova ventata di freschezza in un genere di cui non si è parlato molto in quest’ultimo periodo. Inoltre vuole distogliere l’attenzione dal genere musicale che va di moda ai giorni nostri, ricordandoci anche l’esistenza della musica classica. Nel game potete scegliere alcuni titoli tra quelli resi disponibili gratuitamente ed in caso potete scegliere di acquistarne di altri successivamente. Sul display, dall’alto verso il basso, appariranno delle note su cui bisogna pigiare per emettere il suono corretto. A ritmo di musica dovrete premere correttamente sui tasti e fare il modo di suonare correttamente il brano selezionato. In base alle vostre abilità, a fine brano totalizzerete uno score che vi permetterà di capire il vostro livello. Ovviamente più vi eserciterete e maggiori probabilità avrete di ottenere il vostro record personale. Il seguente video mette in risalto le principali caratteristiche del gioco:

Link – Prezzo GRATIS!

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.