Niente iPhone SE 2 nel 2017: le vendite di iPhone potrebbero continuare a calare

Stando alle parole del noto analista Ming-CHI Kuo di KGI Securities, le vendite di iPhone potrebbero calare ancora nella prima parte del 2017. La causa si potrebbe riscontrare nell’assenza, quest’anno, di un iPhone SE 2 o comunque di un nuovo iPhone dal costo ridotto e che possa bissare il successo dell’ultimo 4 pollici di Apple.

iphone-se-china

Nel Q1 e nel Q2 del 2017 le vendite di iPhone potrebbero continuare a calare. Lo scorso anno, infatti, la domanda di iPhone era stata piuttosto buona nello stesso periodo dell’anno grazie all’avvento di iPhone SE. Quest’anno, però, un iPhone SE 2 non dovrebbe essere nei piani dell’azienda di Cupertino. Questo perché l’azienda mira a tenere alti i margini e ad evitare di cannibalizzare le vendite di iPhone 7 e 7 Plus.

Con le vendite in calo, Apple potrebbe mettere pressione ai propri fornitori chiedendo di ridurre i loro prezzi a partire da questo o dal prossimo mese. La crescita potrebbe riprendere a fine 2017 però, con un iPhone 8 che si preannuncia come il primo, concreto, aggiormamento della gamma iPhone dopo tre anni.

 

News