Contenuti sessualmente espliciti in Discover, Snapchat sotto accusa!

Snapchat dovrà presto affrontare una nuova causa per la sua sezione “Discover”, dove secondo un ragazzo di 14 anni e sua madre ci sarebbero troppi contenuti “sessualmente espliciti”.

Schermata 2016-07-11 alle 10.35.45

La denuncia è stata presentata da un ragazzo di 14 anni e da sua madre presso il tribunale distrettuale della California. I due affermano di aver trovato alcuni contenuti sessualmente espliciti nella sezione “Discover” di Snapchat, come ad esempio un articolo di BuzzFeed che mostrava “23 immagini tratte da film Disney che sono troppo reali se hai mai fatto sesso con un pene”. 

L’azione legale parte dal presupposto che Discover non consente di filtrare i contenuti espliciti in base all’età dell’utente e che Snapchat non avverte i genitori di questi potenziali pericoli: “Milioni di genitori negli Stati Uniti oggi non sanno che Snapchat pubblica contenuti di questo tipo, potenzialmente offensivi per i loro figli”.

Snapchat si difende affermando che i contenuti realmente “sessuali” vengono vietati nell’app e che in ogni caso non ci può essere un controllo sui contenuti editoriali dei partner, tutti accuratamente selezionati.

[√ia]

 

News