iblackra1n (Windows): video guida + possibile soluzione al “waiting for phone…” infinito [AGGIORNATO

Ecco una nuova video guida relativa alla procedura di Jailbreak del firmware 3.1.2 usando blackra1n, realizzata direttamente dal nostro utente Marco

Lo stesso Marco ha risolto in questo modo il problema del “Waiting for phone...”:

1. Aggiornare il proprio dispositivo al firmware 3.1.2

2. Ripristinare il proprio dispositivo!! (se volete salvare un backup, fatelo, ma il ripristino è necessario!!

3. Disconnettere il telefono dal PC

4. RIAVVIARE IL TELEFONO

5. Lanciare blackra1n

6. CONNETTERE il telefono al pc e chiudere iTunes nel caso che si apra da solo

7. Iniziare la procedura di jailbreak

Ecco una seconda alternativa (grazie a tutti gli utenti che hanno commentato l’articolo della guida):

1. Spostate blackrain in C:/

2. Spegnete l’iPhone e collegatelo al PC

3. Avviate blackra1n e cliccate sul tasto “make in ra1n”

4. Accendete l’iPhone e chiudete iTunes ogni qual volta si apre

5. L’iPhone dovrebbe andare automaticamente in recovery mode e la procedura terminare correttamente.

Ecco una soluzione alternativa (grazie luca1978):

1. Accendere il telefonoe collegarlo al Pc

2. Avviare il programma fino a quando riame bloccato su running…

3. Chiudere il programma e premere power+home sul telefono: appena appare la mela tenere sempre premuto home e nel frattempo aprite il programma e avviarlo, ma tenendo sempre home premuto sul telefono. A quel punto dovrebbe sbloccarsi.

Ultima soluzione:

-Collegate il vostro iPhone al pc con l’apposito cavo.

Prima di tutto, eseguite un ripristino del firmware sul vostro iPhone. Fatto questo, è importantissimo riavviare il dispositivo.

-Ora, posizionate il programma blackra1n scaricato in precedenza nella directory principale del disco fisso in cui avete installato Windows. Generalmente “C”.

– Fatto questo, lasciate il vostro iPhone collegato al pc, ma spegnetelo manualmente.

Ora, doppio click su blackra1n ed avviatelo, dovrete schiacciare l’unico tasto disponibile: “make it ra1n”.

-Una volta premuto sull’apposito pulsante, accendete manualmente l’iPhone.

Nel frattempo potrebbe aprirsi alcune volte iTunes: non vi preoccupate, si è aperto anche a me. Non dovrete fare altro che chiuderlo cliccando sulla “x”.

-Dopo qualche istante dovreste ricevere questo messaggio: “done, wite for reboot”

-L’iPhone entrerà in Recovery Mode e dopo pochi istanti comparirà sullo schermo l’immagine di GeoHot. Attendete ancora qualche minuto e, se tutto sarà andato per il meglio, potrete proseguire con la procedura.

Guide