Microsoft pensa ad una Xbox One “mini” per competere con la Apple TV

31 dicembre 2015 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Dopo il lancio della Apple TV di quarte generazione, la prima che consente di installare anche app e giochi, l’interesse verso console di gioco più semplici sembra aumentare giorno dopo giorno, come dimostra l’ultima idea in casa Microsoft…

15401-11714-151230-Xbox-l

Anche se manca ancora l’ufficialità, sembra che Microsoft stia pensando di lanciare nel 2016 una sorta di Xbox One “mini”, proprio per entrare nello stesso mercato della Apple TV. Si tratterebbe di un set-top box in grado di riprodurre file multimediali e di lanciare giochi che richiedono meno risorse rispetto ai classici videogame per console di ultima generazione.

In pratica, si tratterebbe di una versione meno potente della Xbox One, capace però di riprodurre app e casual games che tanto piacciono ai giocatori meno incalliti. Tutte le app verrebbero installate tramite il Windows Store.

Apple e Microsoft potrebbero quindi ritrovarsi a lottare in questo nuovo mercato…

[via]

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.