Quanto consuma il caricabatterie dell’iPhone quando non viene utilizzato?

25 ottobre 2015 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Alzi la mano chi è solito staccare il caricabatterie dell’iPhone quando non viene utilizzato! Sicuramente in tanti non eseguono questa operazione, e preferiscono avere sempre a portata di mano il caricabatterie già inserito nella presa di corrente, in modo da velocizzare le operazioni di ricarica su iPhone. Sappiate però che, anche quando non viene utilizzato, in alcuni casi il caricabatterie attaccato alla presa consuma energia elettrica

650x487xchargers-on-power-strip-energy-usage-measured.jpg.pagespeed.ic.h0237uw_JM

Il test è stato condotto da How To Geek utilizzando un apposito apparecchio per misurare quanti Watt consuma il caricabatterie attaccato alla presa di corrente, ma non al dispositivo da ricaricare. Utilizzando il solo caricabatterie dell’iPhone, i consumi sono pari a 0 watt, ma inserendo nella presa più caricatori (almeno 3), si arriva ad un consumo di 0,3 watt. Nel test sono stati utilizzati i caricabatterie di iPhone, iPad, MacBoook Air, Surface Pro, Samsung Chromebook e Nexus 7.

Questo significa che, tenendo almeno tre caricabatterie sempre connessi alla presa elettrica, in un anno spenderemo circa 55 centesimi di euro. Poca roba, ma il consumo c’è.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.