Take Me There: salva i tuoi luoghi preferiti e fatti indicare la via con un solo clic

06 giugno 2015 di Fabio Padula (@Fabio_Padula)

Su App Store, precisamente nella sezione “Navigazione”, abbiamo individuato “Take Me There — Get Directions Fast”, la nuova app realizzata e pubblicata dagli autori Developing Perspective. L’idea è molto semplice e presto spiegata, ovvero salvare gli indirizzi preferiti per, poi, ritrovarli in un battibaleno ed essere condotti sul luogo tramite GPS.

Take Me There iPhone pic0

 (AppStore Link)
Categoria:

Spesso sono proprio le semplici idee che rendono un’applicazione utile e versatile. Vediamo se Take Me There ha tutte le funzioni necessarie che potrebbero tornarti utili. Per quanto riguarda il download, l’app necessita di soli 0.2 MB, attualmente risulta disponibile unicamente in lingua inglese, compatibile già con Apple Watch e richiede –addirittura– iOS 8.3 o versioni successive per poter essere utilizzata correttamente su iPhone.

Take Me There non fa altro che semplificare una funzione già disponibile anche nei programmi di navigazione satellitare presenti già da tempo sia in iOS grazie a Mappe, oppure su App Store, come ad esempio Google Maps, quest’ultima definita da Apple come “Essenziale“. Mappe e simili permettono di utilizzare l’iPhone come un vero e proprio GPS. Tra le numerosi funzionalità vi è anche la possibilità di salvare gli indirizzi preferiti per poi poterli ritrovare senza troppe difficoltà, ma per farlo bisogna accedere all’app, trovare l’apposita sezione, individuare l’indirizzo e cliccarci sopra. A livello pratico e grafico, su App Store risulta disponibile da qualche giorno un’alternativa molto interessante, denominata semplicemente Take Me There.

Lo scopo di Take Me There è molto semplice: salvare gli indirizzi preferiti, abbinandoli a dei “ritagli di mappe” e che possono essere ritrovati velocemente in un comodo elenco a scorrimento verticale. Sarà sufficiente cliccare su uno di questi “ritagli” per avviare la navigazione GPS tramite Mappe (app già disponibile in iOS), Google Maps oppure Waze. L’app consente di scegliere quale servizio abilitare ed usare di default. In caso di attivazione di tutti e tre, al momento dell’utilizzo, l’app lascerà a voi la scelta di decidere quale servizio utilizzare per indicarvi la via.

Come già accennato, Take Me There funziona perfettamente anche su Apple Watch. Anche qui sarà sufficiente avviare l’app, scegliere l’indirizzo salvato nell’elenco preferiti ed avviare la navigazione. Più semplice di così!

Il prezzo è stato fissato a soli 0,99 €. Spetta a voi decidere se investire o meno nell’app, soprattutto in una funzione che, si, risulta già disponibile nei vari software di navigazione, ma che Take Me There riesce a semplificare ulteriormente, proponendo anche una grafica più user-friendly. Per non parlare della comodità in caso di utilizzo con Apple Watch.

Tutti gli interessati possono procedere con l’acquisto dell’app cliccando qui: Link App Store – Prezzo GRATIS!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.