Apple Watch: misurazione irregolare del battito cardiaco dopo aggiornamento a WatchOS 1.0.1? Secondo Apple non è un bug!

Circa due settimana fa venne rilasciato il primo aggiornamento WatchOS 1.0.1, questo il nome del sistema operativo montato su Apple Watch. Secondo quanto riportato nelle caratteristiche, doveva portare con se migliorie sostanziali sul funzionamento generale ed, invece, ben presto iniziarono ad arrivare le prime lamentele. Numerosi utenti notarono un cambiamento radicale nella misurazione dei battiti cardiaci, che su WatchOS 1.0 avvenivano in modo regolare ogni 10 minuti. Anche se a prima vista potrebbe risultare come un errore, oppure se preferite, un bug, secondo quanto riportato da Apple, si tratta invece di una condizione voluta!

WatchOS 1.0.1

Apple Watch, oggetto del desiderio che al momento viene indossato sul polso di pochi, continua ad essere sulla bocca di tutti! Come sicuramente ben sapete, tra le principali caratteristiche troviamo la comodissima funzione che effettua automaticamente la misurazione del battito cardiaco di chi lo indossa. Mentre in WatchOS 1.0 veniva effettuata una misurazione ogni 10 minuti, su WatchOS 1.0.1, aggiornamento per Apple Watch rilasciato giusto qualche settimana fa, le misurazioni automatiche sembrano essere divenute più irregolari. Trattasi di un bug, un problema del dispositivo, il nostro battito si rifiuta di essere riconosciuto dall’Apple Watch? No, non preoccupatevi troppo… Niente di tutto ciò!

Secondo quanto dichiarato, le misurazione vengono effettuate come avveniva su WatchOS 1.0 e quindi in modo regolare. Queste, però, grazie ai miglioramenti introdotti in WatchOS 1.0.1, vengono riportate in Health solo se il braccio risulta mantenuto fermo nel preciso istante della misurazione. Con tale dichiarazione, Apple si scolla di dosso le accuse degli utenti che pensavano, invece, si trattasse di un bug oppure di un’implementazione voluta dalla stessa Apple per risparmiare batteria.

Quindi, in conclusione, le misurazioni del battito cardiaco in WatchOS 1.0.1 continuano ad essere prelevate ogni 10 minuti autonomamente dal nostro polso, ma non tutte vengono registrate in Health con la medesima frequenza, dovuto sicuramente al fatto che in quel preciso istante il vostro braccio avrà compiuto qualche movimento. Per chi, invece, fosse interessato a delle misurazioni più frequenti, può utilizzare la Workout App di Apple Watch:

Questa app permette di monitorare tutte le attività fisiche in tempo reale, con info su distanza percorsa, andatura, calorie bruciate e tanto altro. Tutti i dati vengono memorizzati ed archiviati, con schede specifiche divise tra “camminata”, “corsa” e “bici”.

Inoltre, con tale app, le misurazioni del battito cardiaco vengono effettuate ogni 10 secondi. Sicuramente più precise, ma a discapito della batteria!

via – 9to5mac.com

Apple Watch