Apple: le applicazioni per la ricerca sulla salute dovranno ricevere l’approvazione da un comitato sull’etica

29 aprile 2015 di Andrea Scrimieri (@screamieri)

Apple ha pubblicato nuove linee guida che imporranno alle applicazioni per la ricerca sulla salute di ricevere l’approvazione da un comitato sull’etica.

researchkit-mpower

Apple ha aggiunto una clausola nelle linee guida di App Store per gli sviluppatori che sottolinea come sia necessario ricevere un’approvazione da parte di un comitato indipendente sull’etica per pubblicare applicazioni dedicate alla ricerca sulla salute.

Apple aveva inizialmente consigliato agli sviluppatori interessati ad usare il nuovo framework open-source ResearchKit per le ricerche a scopo medico di ricevere l’approvazione di un comitato sull’etica, ma questa indicazione è passata da un consiglio a un obbligo vero e proprio.

27.10 le applicazioni relative alla ricerca di soggetti umani in ambito salute devono ricevere l’approvazione di un comitato sull’etica indipendente. La prova di tale approvazione dovrà essere fornita al momento della richiesta.

Con il lancio dell’Apple Watch la compagnia di Cupertino ha modificato più volte, negli ultimi giorni, le proprie linee guida, come testimoniato anche dal divieto agli sviluppatori di pubblicare app per Apple Watch semplicemente dedicate a indicare l’ora.

Fonte: 9to5Mac

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.