Xtorm Power Pack: la custodia per iPhone 6 Plus con batteria integrata – Recensione iPhoneItalia

21 marzo 2015 di Fabio Padula (@Fabio_Padula)

Qual è uno dei punti deboli che affligge i nostri smartphone? Esatto, la batteria! Almeno per molti è così. Personalmente, da quando sono passato ad iPhone 6 Plus, posso stare abbastanza tranquillo, perché partendo dal mattino con il 100% di carica, con qualche accorgimento, si riesce ad arrivare benissimo a fine giornata lavorativa. Ma se così non fosse? Se dovesse capitare qualche imprevisto, se volessimo scattare qualche foto di troppo, passare del tempo con il nostro gioco preferito, chattare o telefonare con gli amici… In questo caso è meglio avere una fonte di ricarica a disposizione. Una bella batteria esterna è proprio quello che ci vuole, magari integrata in una custodia. E allora, eccola: “Xtorm Power Pack” per iPhone 6 Plus.

Xtorm Power Pack iPhone 6 Plus

Oggi vogliamo palarvi di un ottimo accessorio in grado di offrirvi maggiore carica per la batteria del vostro smartphone, in particolar modo per i possessori di un iPhone 6 Plus. Stiamo parlando della Xtorm Power Pack, custodia con batteria da 4000 mAh integrata e pronta all’uso.

Si, lo sappiamo bene, non è facile riuscire ad arrivare fino a sera con una sola carica. Non importa che tu stia studiando, lavorando oppure in vacanza al mare, in montagna, ad un picnic, ad una festa… insomma, in qualsiasi situazione dovessimo trovarci, una sola carica di batteria di uno smartphone non è in grado di coprire l’intero arco della giornata e se lo fa, solo perché adottiamo qualche accorgimento, tipo disattiviamo la linea 4G, oppure bisogna abbassare la luminosità, disattivare qualche notifica push e addirittura ho visto persone disattivare completamente i “dati cellulare” pur di risparmiare batteria. E se vi dicessimo che tutto questo non è necessario? Che basterebbe affiancarci una batteria esterna? Esatto, la soluzione è semplice ed immediata e tra le tante proposte che troviamo su internet oppure nei negozi di elettronica, oggi abbiamo avuto modo di testare la custodia con batteria integrata denominata Xtorm Power Pack, realizzata appositamente per iPhone 6 Plus.

Xtorm Power Pack iPhone 6 Plus 01

Xtorm

Sicuramente non sarà la prima volta che sentirete parlare di Xtorm, ma se così fosse, vogliamo brevemente introdurre l’azienda. Xtorm fa parte dell’azienda olandese A-Solar, divenuta famosa per i suoi prodotti destinati alla ricarica dei vari dispositivi mobili presenti sul mercato, tra cui smartphone, tablet, PDA, MP3 e tanti altri. Xtorm non dispone solo di batterie esterne solari, ma offre ottime soluzioni anche per le classiche batterie esterne ricaricabili con corrente elettrica. Inoltre, i prodotti realizzati per dispositivi Apple, godono della certificazione “Made for iPhone” (e/o iPad, in base alla compatibilità). Xtorm ha un unica missione: riuscire a garantire maggiore ricarica per la batteria del vostro dispositivo, producendo prodotti confortevoli e di utilità giornaliera per tutti.

Xtorm Power Pack iPhone 6 Plus 06

Xtorm Power Pack

Ora che abbiamo conosciuto un po’ meglio l’azienda, passiamo subito al prodotto di oggi. Come già detto, trattasi di una batteria esterna integrata in un comodissimo case facilmente applicabile ai nostri iPhone 6 Plus. Come possiamo leggere anche tra le caratteristiche, la batteria integrata offre 4000 mAh e secondo quanto riportato dagli stesi autori, riuscirebbe a garantire una carica e mezza in più al vostro iDevice. Questa arriverà a casa vostra già pre-caricata e quindi pronta all’uso. Un segno di indiscutibile qualità è il marchio “Made for iPhone“, quindi un prodotto certificato Apple.

Xtorm Power Pack iPhone 6 Plus 03 Xtorm Power Pack iPhone 6 Plus 05 Xtorm Power Pack iPhone 6 Plus 02 Xtorm Power Pack iPhone 6 Plus 04

Nella confezione troviamo:

  • 1 x Xtorm Power Pack da 4000 mAh;
  • 1 x cavo USB per la ricarica;
  • 1 x cavetto audio plug extender;
  • 2 x bumper (1 nero ed 1 trasparente).

Come funziona?

La Xtorm Power Pack è molto semplice da utilizzare. Trattandosi di un case, basterà applicarlo all’iPhone ed il gioco è fatto. Un tasto di accensione posto sul retro della custodia, consente di attivare/disattivare la ricarica della batteria del vostro iDevice. Quindi sarete voi a decidere quando avviare o meno la ricarica. Sempre sul retro troviamo 4 piccoli led che indicano la carica rimanente della batteria integrata nella custodia.

Xtorm Power Pack iPhone 6 Plus 07 Xtorm Power Pack iPhone 6 Plus 08

Quando completamente scarica, la Xtorm Power Pack dovrà essere ricaricata, collegandola tramite l’apposito cavo USB fornito in dotazione alla presa elettrica di casa. Non essendo presente un alimentatore, potete utilizzare quello del vostro iPhone. E’ anche possibile ricaricare l’accessorio tramite la presa USB del vostro computer, ma i tempi di ricarica si allungano notevolmente.

Conclusioni:

Dopo qualche giorno di test, possiamo riportarvi le nostre impressioni. Questa è la mia prima custodia con batteria integrata che ho potuto provare su iPhone 6 Plus. Non si discute la manegevolezza, ma bisogna essere abituati a portare con se un iPhone 6 Plus. Perché dico questo? L’iPhone 6 Plus è lo smartphone Apple più grande attualmente in commercio. Quindi, già di suo occupa molto spazio. Abbinando una custodia con batteria integrata, ovviamente le dimensioni ed il peso crescono ulteriormente. Se siete capaci a convivere con queste condizioni, allora non esitate a acquistare una Xtorm Power Pack.

Passiamo ai 4000 mAh. Bastano, sono sufficienti? Scusate la risposta, ma permettetemi un bel “NI”. Non conosciamo le vostre abitudini e l’utilizzo che fate periodicamente del vostro iDevice, quindi la questione batteria di uno smartphone è soggettiva. Però posso riportarvi la mia esperienza: personalmente lo uso dalle 7:00 di mattina fino alle 23:00 (circa) di sera. Nell’arco della giornata, soprattutto la mattina, lo lascio costantemente collegato al Mac. Quindi posso dire che utilizzo la batteria dell’iPhone da circa le ore 13:00 fino alle ore 23:00 senza effettuare ulteriore ricarica. L’uso che ne faccio è vario. Quindi, email, molto internet, SMS, Whatsapp, fotografie, giochi, test di vario tipo, Facebook, Twitter, prendo appunti, lista della spesa e tanto altro ancora. Arrivando, così, a fine giornata con circa il 10% di carica. Ma se non potessi sfruttare la corrente del Mac per alimentare l’iPhone 6 Plus per tutta la mattina, quante probabilità avrei, mantenendo lo stesso ritmo descritto sopra, di arrivare alle ore 23:00 con il 10% di carica rimanente? Be’, direi veramente scarse. Nel mio caso, quindi, una carica in più risulta più che sufficiente e può garantirmi tranquillità per tutto l’arco della giornata e senza dover far uso di prese elettriche o computer.

Perché dico “una carica in più“…? Perché, anche se sulla confezione è riportato “una carica e mezza”, dopo svariate prove la Xtorm Power Pack con i suoi 4000 mAh, è riuscita a garantirmi sempre e comunque una carica completa.

Xtorm Power Pack è riuscito a ricaricare il mio iPhone dal 10% al 100% in circa 3 ore e mezza, lasciando attive tutte le funzioni come 3G, push, email, notifiche di vario tipo, GPS, ecc., e l’ho utilizzato solo per leggere qualche email e per inviare qualche sms. Al termine della ricarica, la Xtorm risultava completamente scarica. Ovviamente, utilizzando l’iPhone mentre è in carica con la Xtorm Power Pack, i tempi di ricarica della batteria integrata nell’iDevice aumentano.

Mettendo, invece, l’iPhone in modalità “Uso in aereo“, che secondo quanto vi abbiamo riportato qui si tratta di un’operazione in grado di velocizzare la ricarica, per arrivare al 100% sono state impiegate circa 3 ore e la Xtorm aveva ancora un po’ di energia da offrire in caso di necessità.

Per quanto riguarda l’argomento “comodità“, sicuramente si tratta di un prodotto ben sviluppato. A tal proposito voglio raccontarvi brevemente un mia esperienza. Mi trovavo in montagna e come ben sapete, quando la “LINEA” scarseggia, l’iPhone è in continua ricerca di una migliore connessione, mettendo a dura prova la durata della batteria integrata. Ho portato con me un alimentatore esterno, l’ho collegato all’iDevice tramite apposito cavo USB e facevo tracking con il cellulare nella mano sinistra e la batteria esterna nella mano destra. Direte voi: “perché non l’hai messo nello zaino?” Semplice, perché uso l’iPhone per fare foto. Come potete immaginare, non il massimo della comodità. Invece, con una batteri come la Xtorm Power Pack, in tale situazione poteva sicuramente essermi utile.

Qui la nostra video recensione:

Quindi, chi può trarre vantaggio da una custodia con batteria integrata? Personalmente la consiglio a tutti coloro che sono spesso in movimento, che sono in cerca di una fonte di energia che possa dare almeno un’ulteriore carica in più all’iPhone, ma con la piena consapevolezza che, sia il peso, che le dimensioni dell’iDevice aumentano sensibilmente. La Xtorm Power Pack è sicuramente tra le più indicate se state cercando un simile prodotto per iPhone 6 Plus. Se, invece, siete spesso in viaggio e non avete possibilità di effettuare la ricarica sfruttando la corrente elettrica prelevandola da un’apposita presa da muro, allora dovete orientarvi verso batterie esterne (qui potete trovarne di svariati modelli) con maggiori mAh e di cui abbiamo spesso parlato anche su iPhoneItalia.com.

Sperando di aver colmato qualche vostro dubbio in merito, non ci resta che rimandarvi alla pagina ufficiale xtorm.eu e valutarne l’acquisto: Prezzo 79,00 €.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.