CamioCam: lo smartphone diventa una videocamera di sorveglianza

“CamioCam” è un nuovo servizio che permette di usare il proprio smartphone, la webcam o altri dispositivi/accessori per le riprese di video-sorveglianza. Tutto molto semplice da utilizzare grazie ad un interfaccia grafica intuitiva e che evita di dover impostare manualmente vari settaggi.

CamioCam iPhone pic0

CamioCam permette di utilizzare il proprio smartphone per le riprese di video-sorveglianza. Trattasi di un servizio abbastanza giovane, ma molto semplice da utilizzare. Su App Store (e su Google Play) è già disponibile l’apposita app gratuita. Non bisogna necessariamente utilizzare il proprio iPhone o iPad, ma funziona perfettamente anche via IP- oppure Web-cam.

Impostare il tutto risulta essere molto semplice ed intuitivo: dopo aver creato una account ed eseguito l’installazione dell’app, sarà già possibile sfruttare la fotocamera dell’iDevice per effettuare lo streaming video, mentre dal vostro browser preferito, via computer, potrete vedere le riprese effettuate in tempo reale. Il tutto gratuitamente! Per evitare di dover passare la giornata davanti al monitor, è anche possibile definire delle particolari zone da sorvegliare, rendendole sensibili al movimento. Verrà riconosciuta un immagine in movimento, prontamente partiranno le riprese.

Come già accennato poco più su, il sistema funziona benissimo sia con smartphone che tablet, ma risulta compatibile anche con tanti altri dispositivi. Il servizio è gratuito registrando una sola “videocamera di sorveglianza”. Aggiungerne altre, ha un prezzo di $ 9.00 mensili. Il dispositivo scelto per le riprese potrà essere sostituito in qualsiasi momento, gratuitamente. Per email è anche possibile invitare altri utenti registrati al servizio, dando loro pieno accesso ai nostri video.

Trattasi di un servizio interessante, che può essere utilizzato in casi di necessità. Per situazioni più durature, bisogna fare un po’ di conti e valutare bene quanto affidabile possa essere inviare in rete video personali.

via – stadt-bremerhaven.de

News