Condivisione in famiglia: ecco come attivarla, come funziona e tutti i vantaggi

Capita davvero spesso di acquistare un’app, mostrarla alla propria sorella o fratello e dover quindi pagare una seconda volta per poter fruire della stessa app su un dispositivo diverso dal proprio. Non avete una vostra carta di credito, ma vostro padre ha la propria associata al proprio account di iTunes? Come associarla anche al vostro? Finalmente con la Condivisione in Famiglia potrete fare tutto ciò e molto altro ancora!

infamiglia

Con la Condivisione in Famiglia potrete finalmente condividere con i membri della vostra famiglia, in modo del tutto automatico, applicazioni acquistate (senza dover quindi pagare due volte per la stessa app), musica, libri, film, foto e avere un calendario di famiglia.

Per abilitarla non dovrete far altro che recarvi nelle impostazioni di iCloud attraverso l’iDevice associato all’account della carta che volete condividere con il vostro nucleo familiare e invitare tutti i componenti della famiglia digitando il loro Apple ID. Tutti i membri invitati riceveranno una notifica push su iPhone o iPad che li inviterà ad accettare l’ingresso nella Condivisione in Famiglia avviata dal primo membro. Fatto ciò, sin da subito, potrete beneficiare di tutti gli acquisti fatti attraverso gli account della famiglia scaricando i contenuti desiderati già acquistati da altri membri. Tutti i membri della famiglia utilizzeranno per i propri acquisti e per il rinnovo della sottoscrizione di iTunes Match, che rimarrà ugualmente associata a ciascun account, la carta di credito del membro della famiglia che ha dato vita al gruppo.

condivisioneimpostazioni

condivisioneapp

Qualora ci fosse un membro della famiglia con meno di 13 anni, per permettere che effettui un acquisto tramite tutti gli store digitali di Apple, servirà l’approvazione di un genitore appartenente al gruppo della Condivisione.

Una funzione davvero interessante, tuttavia disattivabile qualora vogliate mantenere la vostra privacy, è quella dell’integrazione, nel vostro account di Apple, della ricerca dei dispositivi della famiglia tramite Trova il mio iPhone per permettere un più rapido ritrovamento di dispositivi persi o rubati.

Il vostro nucleo famigliare potrà contare un massimo di sei componenti.

La nuova Condivisione in Famiglia è già disponibile attraverso iOS 8 e presto, con l’introduzione di Mac OS X Yosemite, sarà totalmente gestibile anche attraverso i vostri Mac.

Guide